Home > Sport > Calcio, Disastro Rimini. I biancorossi affondano in casa 1 – 3 con la Feralpi

Calcio, Disastro Rimini. I biancorossi affondano in casa 1 – 3 con la Feralpi

IL COMMENTO DI EMANUELE PIRONI

Non basta la buona volontà, non basta mettercela tutta. Il Rimini si illude col palo di Montanari e una bella girata di Venturini ma poi,alla prima vera distrazione,viene punito. Al rigore del 2 a 0 per gli ospiti sembra di vedere già scorrere i titoli di coda ma il Rimini non si arrende e col
rigore di Palma torna a far sperare i tifosi riminesi. Pochi minuti e Marchi chiude le danze segnando il definitivo terzo gol. Finisce così,sconfitta figlia del divario tra le due squadre in campo nonostante tutti i tentativi prodotti dai biancorossi che davanti non riescono a pungere.
Adesso la classifica torna a farsi brutta e sabato  arriva l’imolese.

Rimini – Feralpi Salò 1 – 3 (FINALE)

LE FORMAZIONI

RIMINI FC: Nava, Nava, Venturini, Alimi, Guiebre, Arlotti, Marchetti, Kalombo, Montanari, Candido, Volpe. A disp. Scotti, Brighi, Simoncelli, Variola, Buonaventura, Cicarevic, Petti, Piccioni, Viti, Palma, Pierfederici.

All. Martini

FERALPI SALO’: De Lucia, Giani, Vita, Caracciolo,  Legati, Scarselli, Contessa, Pesce, Canini, Guidetti, Maiorino. A disp: Livieri, Arrighi, Mordini, Ambro, Magnino, Libera, Miceli, Marchi, Marchi.

All. Toscano

NOTE: ANGOLI 3 – 2

SPETTATORI: 1261 abbonanti, 322 paganti, Totali 1.583

PRIMO TEMPO

1°- Partiti. Rimini in maglia a scacchi biancorossa, Ferlpi in maglia blu e verde. 

4°- Feralpi subito avanti con una azione di attacco, cross dalla sinistra per Caracciolo che ti testa conclude debolmente centrale tra le braccia di Nava.

10′- Partita combattuta perlopiù a centrocampo. 

15°- Bella accelerazione sulla destra di Kalombo che riesce addirittura a crossare per Volpe. L’attaccante però si impantana contro la difesa ospite che respinge in fallo laterale. Sugli sviluppi ancora un cross per Volpe che spedisce alto sulla traversa dall’area di destra. 

18° – Ancora Kalombo in bella mostra. Il centrocampista biancorosso lavora palla sulla destra e crossa in area, la difesa lombarda riesce a sventare il pericolo. 

26° – Rimini vicinissimo al goal! Montanari raccoglie palla da un corner respinto dalla difesa lombarda sulla sinistra si accentra e punta l’area di rigore e lascia partire un missile che si stampa sulla traversa quasi all’incrocio dei pali. Tiro spettacolare e sfortunato allo stesso tempo. Sul finire dell’azione Volpe si ritrova la palla tra i piedi ma da posizione ravvicinata sulla destra spara a lato e non di poco. 

36°- Partita giocata a centrocampo a ritmi veloci.

41°-  Arlotti lavora palla dalla destra e accentrandosi tira in porta, conclusione debole ma angolata che non coglie De Lucia impreparato.

45°- L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Fin qui si è visto un ottimo Rimini. 

SECONDO TEMPO

1°- Squadre in campo per il secondo tempo. 

11° La Feralpi parte bene nella seconda frazione di gioco. Girata di Scarselli respinta dalla difesa biancorossa. 

13°- Buonissima giocata di Volpe che avanza palla al piede nell’area ospite sulla sinistra. Azione d’attacco interrotta dal tiro respinto dalla difesa. Sugli sviluppi Candido spara a lato rasoterra. 

18°- Rimini vicino al gaol. Punizione di Candido cross in area raccolto da Venturini che di testa si vede respingere in tuffo il pallone da De Lucia. Quasi un miracolo e palla in corner. 

22°- Feralpi in attacco con Maiorino che va al tiro Nava respinge poi Scarselli va giù e i lombardi reclamano un rigore. 

25° Feralpi Salò in goal con una gran botta di Maiorino da fuori, pallone forse viziato da una deviazione della difesa romagnola. 

27° Rigore per la Feralpi Salò. Il Rimini perde due a zero e in un due minuti una partita in discesa è diventata ostica. Dal dischetto Maiorino realizza il 2 – 0.  

30° – Il Rimini cambia Volpe con Buonaventura e Alimi con Cicarevic.

33°- Paolo della Feralpi Sal con Maiorino dal limite dell’area.

34° -Rigore per il Rimini. Fallo di Giani su Cicarevic che rimane a terra dolorante.

35°- Si presenta Palma che spiazza De Lucia con un tiro perfetto, forte e angolato alla desta del portiere ospite. 1 – 2

37° – Il Rimini sostituisce Kalombo con Simoncelli e Arlotti con Piccioni. 

46° Dormita della difesa con Marchetti che perde palla e la regala Marchi, ex e riminese. Disastro Rimini e 1 – 3

49° – La partita termina, bruttissima sconfitta per il Rimini, la seconda consecutiva. Ora il campionato dei biancorossi, che escono dal campo sotto una pioggia di fischi, si complica e non poco. 

Scroll Up