Home > Ultima ora sport > Rimini, Fiera: ogg a Sportdance ritmi latin e street

Rimini, Fiera: ogg a Sportdance ritmi latin e street

Proseguono i Campionati italiani di danza sportiva nel quartiere fieristico di Italian Exhibition Group. Le gare sono organizzate da FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva riconosciuta dal CONI) in collaborazione con IEG e il Comune di Rimini. Domenica 7 luglio c’è grande attesa per le competizioni di Hip Hop e di Street Dance, ma non solo. A SPORTDANCE infatti si possono vedere migliaia di ballerini esibirsi nelle più diverse discipline. 

Nella Black Arena si daranno battaglia i ballerini più bravi delle danze standard, ovvero Valzer, Slow Fox, Tango, Valzer Viennese, Quick Step. In pista scenderanno gli over 65, ma anche i 75 e oltre, a dimostrazione che il ballo e la danza sportiva non hanno età. 

Nell’arena Verde è il tempo della Combinata 8 danze e 10 danze. La specialità prevede competizioni sulle 8 danze, quattro di danze standard e quattro di danze latinoamericane nell’ordine: valzer lento, tango, valzer viennese, quickstep, samba, cha cha cha, rumba, jive. Mentre per la combinata 10 danze le coppie si esibiranno in cinque di danze standard e cinque di danze latinoamericane nell’ordine Valzer Lento, Tango, Valzer Viennese, Slow Foxtrot, Quickstep, Samba, Cha Cha Cha, Rumba, Paso Doble, Jive. E’ consentito l’abbigliamento differente per lo svolgimento delle due specialità in quanto le dieci danze vengono eseguite in due fasi distinte. Spazio però anche alle Danze Latine, al Liscio e al Ballo da Sala nell’Arena Rossa. In quella bianca, invece grande spazio per lo Show Dance e nel Teatro Broadway per il Latin Show. 

In quello Underground è il giorno dell’Hip Hop. “L’Hip Hop – si legge sul sito ufficiale della FIDS, www.federdanza.it -inteso come movimento culturale affonda le sue radici nei primi Anni Settanta. La data di nascita ufficiale è l’11 agosto del 1973, il padre è Kool Herc (il cui vero nome è Clive Campbell), un dj immigrato giamaicano, icona della New York dei “Block party” (feste di strada in cui suonava, ballava e cantava) tra il 1972 e il 1976. L’Hip Hop è stato un fenomeno di rapida e prepotente ascesa che, nato dal Bronx, varcò i confini statunitensi dilagando in tutto il mondo come ‘cultura urbana’ riuscendo a generare un significativo fenomeno commerciale che si articola attraverso le produzioni nei mercati di musica, danza, abbigliamento e design. Questa danza è l’espressione di una cultura che considera la città come uno spazio libero in cui ognuno esprime la propria identità”.

programma:

www.riminisportdance.it/campionati-italiani-fids/

Info: 

www.riminisportdance.it

www.federdanza.it

Scroll Up