Home > Ultima ora Attualità > Rimini, flash mob al Pronto Soccorso per dire stop alle aggressioni contro gli operatori

Rimini, flash mob al Pronto Soccorso per dire stop alle aggressioni contro gli operatori

Un flash mob autorizzato e organizzato per dire stop alle continue e sempre più numerosi aggressioni – fisiche e verbali – agli operatori del 118. Eccola l’iniziativa in programma domani giovedì 4 luglio alle ore 11 nel piazzale del pronto soccorso dell’Ospedale Infermi di Rimini alle 11. Coinvolgerà il personale del 118 e gli operatori sanitari del nosocomio e del Pronto Soccorso.

L’ultima aggressione fisica si è registrata nel mese di giugno: autista e medico del 118 picchiati da un 32enne straniero, ubriaco fradicio, che era stato soccorso e fatto salire in ambulanza per il trasporto in ospedale

Eventi come quello di domani sono stati organizzati anche in passato nelle altre città italiane, come a Napoli nel maggio del 2018.

Scroll Up