Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: giovedì 19 concerto di beneficenza di Marcello Sutera

Rimini: giovedì 19 concerto di beneficenza di Marcello Sutera

Concerto jazz, al Teatro Tiberio, giovedì 19, alle 20.45, di Marcello Sutera, con Lorenzo Pagani e Michele Iaia.

Dopo 30 anni dalla sua esperienza, il musicista riminese Marcello Sutera organizza un concerto di beneficenza per la Fondazione che l’ha cresciuto. 

Marcello, conosciuto nel mondo della musica per le collaborazioni eccelse con artisti internazionali come Fred Wesley, Jamiroquai e Cesare Cremonini, ha vissuto la sua infanzia presso una Comunità della Fondazione San Giuseppe (ex Istituto). 

“Questa esperienza mi ha dato modo di affrontare meglio le vicissitudini della vita, perché da piccolo ho vissuto emozioni ed episodi fortissimi, come quando mia madre, che soffriva di gravi disturbi psichici, veniva a piangere di continuo all’ex Istituto (oggi Fondazione) per riportarmi a casa. 

Questa sofferenza me la sono portata dietro nel tempo però mi ha dato modo di vedere le cose esattamente per quello che sono. A volte i problemi personali si amplificano poiché mi sembra di rivivere alcune situazioni del passato, ma ora so gestire meglio questi problemi e ringrazio la Fondazione che mi ha dato un’educazione solida e mi ha insegnato ad intrattenere relazioni positive con gli altri. 

L’uscita dall’Istituto è stata molto traumatica, perché ho dovuto rinunciare alla presenza di figure di riferimento e mi sono dovuto abituare all’idea di cavarmela da solo. 

La mia passione più grande è sempre stata la musica! Già quando ero all’Istituto suonavo la chitarra, prima per conto mio, poi al Conservatorio. 

Ho iniziato quasi per scherzo, prima ho cominciato a suonare nelle orchestre da ballo e poi è iniziata l’escalation: ho suonato con musicisti importanti a livello nazionale e con molte star del jazz a livello mondiale. 

Ho vissuto tante belle esperienze che ora racchiudo dentro di me. 

Ai ragazzi che hanno vissuto fuori famiglia vorrei dire di non vergognarsi di non piangersi addosso, ma anzi di essere grati e costruire, progettare, perché grazie a questa esperienza possono affrontare i problemi in maniera più consapevole e contando sulle proprie forze”. 

 

Molti artisti hanno risposto all’appello solidale di Marcello, tra questi: 

Lorenzo Pagani, cantante e pianista riminese. Dagli anni 90 lavora nei migliori locali della riviera e collabora con molti artisti a vari progetti live e in studio. Nell’Aprile 2014 entra a far parte del programma televisivo “The Voice of Italy” in onda su Rai 2, nel team di Noemi. 

Michele Iaia, batterista professionista e insegnante. Nel Febbraio 2018 esce il terzo singolo da solista intitolato “Untaggable Song”, che raggiunge la seconda posizione fra i brani Jazz più venduti di iTunes. 

Lucia Bertozzi: inizia a studiare musica a 5 anni. Nel 2012 entra a far parte della MYO (Mondaino Young Orchestra) alla quale partecipa come cantante. Con la MYO si è esibita in prestigiosi concerti e festival jazz di varie località italiane, tra le quali anche quella prestigiosa all’Ariston di Sanremo con la vittoria nel Festival Internazionale delle scuole di musica. 

Costo biglietto 10 euro.

Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile Onlus. 

 

Info e prenotazioni: 

0541 676752

direzione@sangiuseppe.org 

 

La Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile è un’istituzione ultracentenaria nata nel 1910 dall’impegno civile e l’anima caritatevole di Suor Isabella Soleri e il Prof. Antonio Del Piano. Nel 2010 il Comune di Rimini ha assegnato alla Fondazione San Giuseppe il “Sigismondo d’Oro”, massimo riconoscimento cittadino.

Scroll Up