Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini: gli appuntamenti e gli eventi di aprile e Pasqua

Rimini: gli appuntamenti e gli eventi di aprile e Pasqua

14 – 17 aprile

Piazzale Fellini, Rimini Marina Centro

Streeat Food Truck Festival

Il Festival del cibo di strada di qualità su ruote nel weekend di Pasqua

Rimini si prepara ad accogliere la prima tappa del nuovo tour dei Food Truck con un festival tra musica e cibo di strada di qualità a due passi dal mare. Food Truck da ogni dove propongono le loro migliori specialità, in un clima di festa garantito dall’accurata selezione musicale di Barley Arts Promotion.

Lo street food di qualità è proposto da ape car, carretti, furgoncini, biciclette, roulotte, moto e rimorchi, allestiti con piastre, forni, friggitrici, bollitori e griglie. Il tutto è accompagnato da birre artigianali, vini naturali, centrifughe di frutta verdura e cocktail rinfrescanti.

Orario:

venerdì dalle  16.00 alle 01.00;

sabato, domenica,

lunedì  dalle 11.00 alle 01.00

Info: www.streeatfoodtruckfestival.com

15 – 17 aprile 2017

Spiaggia di Rimini Marina Centro

Paganello: Paga Love 2017

Per il week-end di Pasqua Rimini sarà presa d’assedio dai dischi volanti del Paganello, la Coppa del Mondo di Beach Ultimate, ovvero lo sport del frisbee giocato sulla sabbia. Si potrà assistere anche ad esibizioni di giocatori di freestyle provenienti da tutto il mondo, la spettacolare e originale disciplina del frisbee a tempo di musica. Sarà un’edizione rinnovata, in occasione del 60esimo anniversario dalla nascita del frisbee.

La kermesse mondiale del frisbee si aprirà la sera del venerdì 14 aprile con il tradizionale Welcome Party sulla spiaggia, per chiudersi lunedì 17 aprile con le finalissime della World Beach Ultimate Cup.

Info:

www.paganello.com

sabato 15 aprile 2017

105 Stadium, Piazzale Pasolini 1/c – Rimini

Giorgia in concerto

A marzo 2017 è partito il nuovo attesissimo tour di Giorgia, ‘Oronero Tour’, che la porterà dal vivo nei principali palazzetti dello sport italiani, e che a Pasqua fa tappa a Rimini.

Sul palco l’artista non mancherà di esibirsi in brani contenuti nel nuovo album Oronero, miscuglio eterogeneo di stili, dall’elettronica al soul al pop puro. Si tratta del decimo album di inediti di Giorgia e contiene 15 brani di cui 10 portano la firma della cantautrice romana.

I biglietti sono disponibili su:

livenation.it e ticketone.it.

Ore 21.

Ingresso:

da € 41, 40 a € 69 + prevendita.

Info: info@livenation.it

02 53006501

 Le iniziative giorno per giorno

Fino al 25 aprile

Rimini, sedi varie

Smiting 2017: “Radiosity – libertà on air”

Smiting, è il festival nazionale della cultura non convenzionale, con una predilezione verso la creatività surreale e l’ironia. Nell’edizione 2017 si creerà un’utopica mini-città che parte dall’Ala Nuova del Museo della Città e si estende alla Cineteca e al Teatro Novelli, con mostre, musica live, arte grafica, tecnologia online e open source, omaggi alla Radio libera in FM e ora web: concetto espressivo universale di libertà, creatrice di vere e proprie comunità e la sua presenza in finestre specifiche storiche e sociali, internazionali, italiane e territoriali.

Tra gli appuntamenti, eventi con grandi della musica rock d’autore italiana, come Maroccolo, Chimenti e Aiazzi dei Litfiba, proiezioni, talk show, laboratori per adulti e bambini e consegna del Premio Smiting.

Info: 

www.smitingfestival.it

Fino al 24 aprile

Petit Cabaret 1924

Rimini, La casa dell’Editore, via Covignano 302

Già vincitore del premio Italiano Artisti di Strada- Catena di Zampanò- lo spettacolo itinerante torna a Rimini fino al 24 aprile presso La casa dell’Editore. Edizione speciale di pasquetta dedicata alle famiglie con uno spettacolo alle 17.

https://goo.gl/L84n2H

per prenotazioni 320 815 0851

giovedì 13 aprile

Rimini, Museo della Città ‘Luigi Tonini, Sala degli Arazzi, via Tonini 1

Frontespizio: piccola rassegna di libri nuovi

Come ‘frontespizio’, la prima pagina interna di un libro che fornisce gli elementi essenziali e sostanziali, la rassegna vuole accompagnare i lettori davanti alla porta di ingresso di nuovi testi.  Gli appuntamenti fanno incontrare il volto di un libro insieme a quello del suo autore. In questo appuntamento  Giuseppe Ricci presenta ‘Nemici Politici_Pubblici Nemici’ (Chnaski Edizioni)

Ore 17.30.

Ingresso libero

13 – 15 aprile

Rimini Fiera

Convegno organizzato da Avvenimenti

Raduno della Gioventù studentesca di CL per tre giorni dedicati alla spiritualità in concomitanza del triduo pasquale.

Venerdì 14 aprile

Rimini, piazza Cavour 

X Factor On TheRoad

Fase preliminare di selezione/casting per il noto programma televisivo, giunto ormai alla sua undicesima edizione. Obiettivo di questa fase on the road è lo scouting, ovvero la ricerca e la scoperta di nuovi talenti. La redazione, che attraversa l’Italia con un minivan brandizzato XFactor, si fermerà anche nel centro storico di Rimini, dove tutti coloro che amano cantare sono i benvenuti, in attesa dei casting ufficiali.

Info: 

http://xfactor.sky.it/news/

venerdì 14 aprile

Rimini, Enoteca del Teatro, Via Ortaggi, 12

Un libro per the: La cultura non è un azzardo

Incontri con autori nei bar al momento del the.

Ospiti del giorno: C. Stacchini e L. Stracqualursi presentano “La teoria dei baloni”.

L’iniziativa,  promossa da Zeinta di Borg in collaborazione con LaFeltrinelli di Rimini, quest’anno è contro la piaga del gioco d’azzardo.  Ore 18.30.

Info:

348 6424890

venerdì 14 aprile 2017

Rimini, Santuario Madonna delle Grazie – Covignano

Via Crucis del Venerdì Santo

In occasione della Santa Pasqua, il Venerdì Santo si celebra la passione e la morte di Gesù Cristo,  secondo giorno del Triduo Pasquale, che ha inizio con la liturgia vespertina o in Coena Domini del giovedì santo. In questo giorno in Romagna è consuetudine partecipare alla Processione del Venerdì Santo. Ogni parrocchia della Diocesi e in particolare i piccoli paesi delle colline Malatestiane, come Montefiore, organizzano le tradizionali via Crucis. A Rimini presso il Santuario delle Grazie, sul colle Covignano, vi è una delle più antiche Via Crucis, certamente la più antica della Regione; infatti fu eretta all’inizio del 1500 e dopo varie vicissitudini, negli anni ’50 furono ricostruite le cappelle e le vecchie stazioni in terracotta furono sostituite da grandi (m. 1,90X1,45) e preziose ceramiche dell’artista riminese Morri.  La Processione ha luogo lungo la scalinata che conduce alla chiesa. Dopo il ritrovo ai piedi della grande Croce di marmo (eretta nel 1759, distrutta dalla guerra ed in seguito ricostruita), incomincia la salita lungo le 14 stazioni fino al Santuario delle Grazie.

Ore 21.00

Info:

0541 751061

sabato 15 aprile

Rimini, Libreria Feltrinelli, Largo Giulio Cesare 4,

Valerio Braschi presenta il suo libro ‘Mystery Boy’

Valerio Braschi, vincitore di Masterchef 2017, incontra i lettori e firma le copie del suo libro ‘Mystery Boy. La mia idea di cucina in 100 ricette’. Ore 17.30. Ingresso libero

da sabato 15 a lunedì 17 aprile

viale Oliveti e viale Marconi – Rimini Miramare

La Festa dei Bambini: weekend di Pasqua per le famiglie a Miramare

In occasione della Pasqua, l’Associazione Pro Loco Miramare da Amare propone tre giorni dedicati alla golosità e al divertimento, per riscoprire i giochi all’aria aperta e il gusto dello stare bene insieme.

Non mancheranno musica, spettacoli, mercatino con idee regalo ed eccellenze dolciarie, laboratori e giochi giganti.

Topolino, Minnie, Olaf e la sua banda aspettano i bambini per tre giorni di divertimento.

Orario: 

dalle ore 15 del sabato.

Info:

miramaredamare@gmail.com

sabato 15 e domenica 16 aprile

via Minguzzi 7 – Rimini Viserbella

E’Scaion: il Museo della Marineria e delle Conchiglie

Apre per Pasqua il museo delle Conchiglie  e della Marineria a Viserbella di Rimini.Il Museo è stato istituito nel 1999 da un gruppo di cittadini per il recupero della storia e delle tradizioni della civiltà marinara. ‘E’Scaion’ prende il nome dall’attrezzo di ferro per la pesca delle vongole e conserva dei documenti d’epoca sugli usi e costumi, manufatti e attrezzature della piccola pesca. In esposizione c’è anche la Collezione Capici, la più importante raccolta di conchiglie del Mediterraneo e un settore è dedicato ai fossili donati da Ivilia Rosa da Torino.

Nel weekend di Pasqua è allestita una mostra di oggetti artigianali creati con le conchiglie da Nora Nucci.

Orario: 

dalle 15 alle 18.

Ingresso e visite guidate gratuite.

Info:

349 55 29 973;

329 39 87 762

lunedì di Pasqua 17 aprile

Rimini

Somarlungo

La tradizionale gita fuori porta del Lunedì di Pasqua, dedicata ogni anno a un tema caro alla città e alle sue tradizioni e caratterizzata da una sfilata di carrozze e biciclette che da Rimini raggiungeranno il Santuario delle Grazie  sul colle di Covignano.

Info: 

zeintadiborg@gmail.com

lunedì di Pasqua, 17 aprile

Rimini, Vecchia Pescheria, Piazza Cavour

Artigiani al Centro. Mostra mercato dell’artigianato handmade

Artigiani, creatori e aspiranti designer mettono in mostra ciò che la loro passione e il loro estro riescono a materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati. Pezzi unici realizzati a mano, frutto di una continua ricerca e della capacità di creare con l’intelletto, con la fantasia e con il cuore.

Orario:

dalle 10 alle 19.

Ingresso libero.

Info:

340 3031200

artigianialcentro@gmail.com

lunedì di Pasqua 17 aprile

Rimini, Museo della Città (luogo d’incontro), via Tonini 1

Intra Museum: A spasso per Rimini

Caccia al tesoro per le vie del centro storico per le famiglie. Partendo dal Museo della Città, le squadre, formate da genitori e figli, dovranno risolvere divertenti enigmi e superare appassionanti prove per scoprire il passato di Ariminum.

É richiesta la prenotazione e l’iniziativa si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti.

Ore 16.

Costo di partecipazione:

5 € adulti e bambini

Tariffe cumulative:

€ 15 biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini)

Info: 

347 4110474

museodellacitta@atlantide.net

lunedì 17 aprile

Rimini, ritrovo al Villaggio I° Maggio

20° Golden Fest

Tra le prove d’apertura dei Golden Events 2017 c’è l’appuntamento podistico di Pasquetta sulla distanza di 14 km, a due passi dal Mare Adriatico, nel verde delle splendide colline dell’entroterra riminese. Il percorso prevede  due passaggi davanti alla storica Villa Des Verges da dove si può ammirare l’intera città. Ritrovo alle ore 8.00, presso Ditta Succi (zona artigianale). Partenze: ore 9.30 Competitiva Km 14; ore 9.30 Camminate non competitive Km 8 – Km 3; ore 9.40 Gare Giovanili.

E’ previsto anche un percorso di Nordic Walking con Guida Tecnica dedicata.

Info: 

www.goldenclubrimini.it

Mostre

Fino al 23 aprile 2017

Rimini, Galleria dell’immagine, via Gambalunga 27

Ciclo della Fenice: mostra di Dario Maria Campana

La mostra di Dario Maria Campana è costituita dall’insieme di 35 opere, sculture e bassorilievi, che sono state eseguite nel 2016 e prende spunto da una di queste opere intitolata “Fenice” in dialogo con altre del ciclo dedicate a costellazioni e astri celesti.

Un ritorno inaspettato all’arte, quello di Dario Maria Campana, in grado di riscoprire “il piacere della manualità nobilmente artigianale” capace di “riprendersi una rivincita sulla ossessione tecnologica”, avendo dall’ultimo dei tanti mestieri da lui esercitati – il programmatore, e consulente informatico – tratto ispirazione per riformulare dal cuore dei computer altre strutture misteriose e antifunzionali, dal passo astratto e monocromo.

Orario:

dalle 16 alle 19;

chiuso il lunedì non festivo.

Info:

0541 704416 – 704414

Fino al 25 aprile 2017

Rimini, Ala Nuova, Museo della Città, via Tonini 1

Mostra per Smiting Festival: Radiosity – libertà on air

Un’utopica mini-città allestita nell’Ala Nuova del Museo della Città tra musica, arte grafica, tecnologia online e open source.

La mostra parte dall’esposizione di Giorgio Vivaldi “P(A)NKPOSTPUNK, ribellione giovanile nei solchi dei vinili degli anni settanta” e di altri collezionisti e artisti con esperienza nella cultura alternativa del riminese. Omaggi, reperti e testimonianze di radio libere, incluse Radio Alice e Radio Talpa; incontri con i protagonisti e attuali speaker djs su FM e web nell’area romagnola estesa.

Ci saranno molte e differenti visioni Radiosity sulla libertà perseguita in forme sorprendenti  e la fumettista Mabel Morri esporrà le proprie tavole originali del graphic novel “Il giorno più bello” uscito in febbraio 2017

Orario: 

da martedì a sabato: 9.30-13 e 16-19;

chiuso il lunedì non festivo;

domenica e festivi 10-19

Ingresso libero

Fino al 30 aprile

Embassy Gallery, Viale Vespucci 33 – Rimini Marina Centro

Preziosa: Mostra personale di Carlotta Piombini

Embassy Gallery propone una personale di Carlotta Piombini con una selezione di opere recenti, a documentare il suo percorso creativo. Nata come maestra d’arte con specializzazione in moda e costume, giornalista attiva nello stesso settore, Carlotta Piombini esordisce come pittrice nel 1999 con una personale al Museo d’Arte di San Marino. Diverse collettive ed una successiva monografica confermano una ricerca che nell’ambito dell’arte pura come nella decorazione artistica d’interni.

Orario:  

da giovedì a domenica: 16.00 – 18.30

Ingresso libero.

Info:

335 5779745

Fino al 7 maggio 2017

Rimini, FAR, galleria d’arte moderna e contemporanea, Piazza Cavour

Mostra di Gio Urbinati: Cinquant’anni più uno di alchimie

Mostra antologica dei lavori ceramici dell’artista riminese dagli anni ’70 ad oggi

La virtù dell’artefice risiede nel saper raccontare. Un racconto sfrontato, divertito, vigoroso come la sua indole, sfruttando tutte le piste alchemiche che l’argilla e le sue trasformazioni può produrre. Dalle ‘città verticali e fantastiche’ con i suoi precarissimi castelli di carte ceramici, metafora di una vita sempre in bilico tra cadute e risalite, alla pasticceria in ceramica che dissimula il vero con una virtuosistica imitazione di prelibatezze dolci. Dalle serie di ‘ciotole’ simbolo ancestrale e contenitore ab antiquo, ai totem ceramici che si innalzano poderosi come una selva in cui perdersi; sino ai teatrini beffardi e grotteschi che mettono in scena lo spettacolo della vita.

Orario:

da martedì a domenica 10-13 e 16-19,

chiuso il lunedì non festivo

Ingresso libero.

Info: 

0541 704416

Visite guifdate alla scoperta di Rimiji

sabato 15 aprile

Incontro all’Arco d’Augusto – Rimini centro storico

Rimini Family: ‘La Saraghina in gita’

Percorso per famiglie attraverso un centro storico ricco di monumenti da conoscere e disegnare, basato sul libro-gioco ‘La Saraghina in gita’ di Marianna Balducci, una guida illustrata della città su misura per bambini.

La visita, condotta da Michela Cesarini, è progettata per bambini dai 5 ai 10 con i loro genitori e si snoda nel centro storico di Rimini, toccando i principali monumenti della città, dall’Arco d’Augusto al Ponte di Tiberio.

Alla fine del percorso la Trattoria La Marianna offrirà una deliziosa merenda a base di piadina.

Portate con sé le matite colorate per colorare il libro della Saraghina

Incontro all’Arco d’Augusto alle ore 15.30

Costo di partecipazione: € 15 per una famiglia con 1 bambino; € 20 con 2 bambini e € 25 con tre bambini

Sconto € 1 con la tessera Città Amica e la Romagna visit card

Info:

333.7352877

michela.cesarini@discoverrimini.it

Prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente.

Posti  limitati.

sabato 15 aprile

Rimini, Arco d’Augusto (luogo d’incontro)

Ariminum tra Cesare e Augusto: percorso tra storia romana ed archeologia

Rimini svela un cuore antico con il suo centro storico ricco di testimonianze di epoca romana. In questo tour si scoprono i monumenti e i luoghi dell’antica Ariminum, antica e nuova “Caput Viarum”, eletta dai Romani a nodo strategico nei collegamenti fra il nord Italia ed il centro Italia, con le due vie consolari Emilia e Flaminia.

L’iniziativa è su prenotazione e si svolge con un minimo di 10 persone.

Percorso: Arco d’Augusto, Anfiteatro, Foro (Piazza Tre Martiri), Visitor Center e Ponte di Tiberio.

Orario: 

alle ore 10 e alle 15.30

Ingresso:  € 5 a persona (gruppi di almeno 10 pax)

+ 2 € per ingresso alla Domus del Chirurgo

Info: 

328 9439658

329 2740433

guidopolis.turismo@gmail.com

domenica 16 aprile (Pasqua)

Incontro in Piazza Tre Martiri (Tempietto di Sant’Antonio)

Rimini Felliniana

Alla scoperta della città di Federico Fellini

Passeggiata culturale per svelare la doppia anima della città, quella storica e quella balneare e ricordare il più illustre cittadino riminese, il regista Federico Fellini. Dal centro storico fino al Grand Hotel, passando per il Borgo San Giuliano con i murales dedicati al maestro, si ricorderanno luoghi e personaggi della sua giovinezza, trasfigurati in Amarcord, vincitore del premio Oscar nel 1973. Si fa tappa anche al Museo della Città, per ammirare il Libro dei Sogni, con le illustrazioni originali di Fellini.

Il percorso guidato, della durata di circa 2 ore, è ideato e condotto da Michela Cesarini, specializzata nella narrazione dell’arte e della storia del territorio della provincia di Rimini.

Incontro in Piazza Tre Martiri alle ore 16.

Costo di partecipazione: € 8 a persona;

previste riduzioni per famiglie con bambini…

1 € di sconto con la tessera Città Amica e Romagna visit card. Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente.

Info:  

333 7352877

michela.cesarini@discoverrimini.it

domenica 16 aprile (Pasqua)

Rimini, Castello Malatestiano (punto d’incontro), Piazza Malatesta

Rimini Malatestiana

I Malatesta furono una famiglia molto importante già in epoca Medievale. Ancor di più nel periodo Rinascimentale grazie alla figura di Sigismondo Pandolfo Malatesta. Ma quali sono i luoghi definitivi Malatestiani? Come possiamo riconoscerli? Quali segni distintivi hanno lasciato a Rimini? L’iniziativa è su prenotazione e si svolge con un minimo di 10 pax.

Percorso: Castello Malatestiano, Piazza Cavour, Vecchia Pescheria, Chiesa S. Agostino e Tempio Malatestiano.

Orario:

due appuntamenti: alle ore 10 e alle ore 15.30

Costo di partecipazione:

5 € (gruppi di almeno 10 persone)

Info:  

328 9439658

329 2740433

guidopolis.turismo@gmail.com

lunedì 17 aprile

Rimini, punto di incontro: Vecchia Pescheria, Piazza Cavour

I luoghi e i simboli del 600 riminese

Percorso guidato  tra i capolavori del Trecento riminese, Rinascimento e Seicento.

Rimini cela dentro le chiese del suo centro storico testimonianze di preziosi cimeli artistici e favolose prove d’artista. Il tour inizia con la visita della Chiesa di S. Giovanni Battista che conserva i quadri più belli del Seicento riminese che riflettono la grande visione naturalistica apportata da Caravaggio a Roma.

Si prosegue andando a svelare un sorprendente ciclo di affreschi riscoperti per caso dopo il terremoto che colpì la città nel lontano 1916, nella maestosa Chiesa di Sant’Agostino.

Il tour continua con la visita del Tempio Malatestiano, fatto costruire nel 1450 da Sigismondo Pandolfo Malatesta, sulle basi della precedente chiesa di San Francesco, di cui oggi permane uno splendido Crocifisso di Giotto (1300) assieme ad altri tesori nascosti dell’arte figurativa rinascimentale come  l’affresco “Sigismondo Pandolfo Malatesta in preghiera davanti a San Sigismondo” di Piero della Francesca (1451). L’iniziativa è su prenotazione e si svolge con un minimo di 8 pax.

Orario:

alle ore 10 e alle 15.30.

Costo di partecipazione:

€ 5 (con almeno 8 persone)

Info:

328 9439658

329 2740422

guidopolis.turismo@gmail.com

Tutti i giovedì

Rimini, ritrovo di fronte al Tempio Malatestiano

Visite guidate in centro storico alla scoperta della Rimini di Fellini

Una passeggiata nel centro storico di Rimini come l’ha conosciuto il grande maestro Federico Fellini – i suoi luoghi, i personaggi, la poesia. L’iniziativa è su prenotazione e a offerta libera.

Ore 21.00

Info:

333 4844496

cristiansavioli@libero.it

Tutti i giovedì

Ritrovo presso il parcheggio del Ponte di Tiberio

Visite guidate: San Leo, un borgo, un mito scolpito nella viva pietra

I segni dell’uomo (e della natura) impressi nella roccia fin dall’epoca preistorica. Luoghi aspri e affascinanti che hanno visto il passaggio di Dante, San Francesco, Cagliostro. Paesaggi da ammirare in profondità, chiese millenarie, un severo castello, altari sacrificali preistorici dimenticati dal tempo, vicoli e angoli pieni di poesia. San Leo è un paese fatto di pietre appoggiato sulla pietra a cui è totalmente legato il suo destino… è come se galleggiasse su un’enorme zattera rocciosa.

Spostamenti con mezzo proprio da piazzale Arturo Toscanini di Rimini fino al parcheggio ‘Quattro venti’ di San Leo, da cui si prosegue a piedi. Le visite sono su prenotazione e a pagamento.

Orario: 

due turni a scelta: 8.30 – 14.00

Ingresso: 10 € a persona

Info:

333 4844496

Tutti i venerdì

Ritrovo presso il parcheggio del Ponte di Tiberio

Visite guidate nell’antico Borgo di San Giuliano

Una visita guidata tra stradine dall’atmosfera medievale, murales felliniani, storie di marinai e pescatori, senza dimenticare l’immancabile Ponte di Tiberio, il ponte Romano di 2000 anni. L’iniziativa è a offerta libera e su prenotazione.

Orario:

tre turni a scelta

9.30, 16.45, 21.00

Info: 

333 4844496

cristiansavioli@libero.it

Tutti i sabati

Ritrovo in piazzale Kennedy di fronte al Bar Nettuno/ American Graffiti – Rimini Marina Centro

Visite guidate: Rimini… Amarcord

Un percorso lungo la pista ciclabile che porterà a visitare l’Anfiteatro Romano, il Tempio Malatestiano, la Piazza Tre Martiri, l’Arco d’Augusto per poi tornare verso il mare. Durante il percorso racconti di vita vera, poesie dialettali, foto d’epoca e l’immancabile Federico Fellini. Le visite sono su prenotazione e ad offerta libera.

Ore 21.00

Info: 

333 4844496

cristiansavioli@libero.it

Tutto l’anno

Rimini, Museo della Città, via Tonini 1

Domus in fabula – Visite guidate

Dopo duemila anni è possibile ammirare nel centro storico di Rimini il complesso archeologico denominato ‘la domus del chirurgo’. Una piccola Pompei nel cuore della città che ha conquistato fama internazionale per i materiali rinvenuti unici al mondo. Proprio in questo ambiente è stato scoperto un eccezionale corredo chirurgico-farmaceutico, il più ricco mai giunto dall’antichità, ora in mostra nell’adiacente Museo della Città. E poi il palazzo bizantino dalle grandi sale con mosaici policromi e i resti delle strutture abitative e sepolcrali di epoca medievale, fino ai segni dell’età moderna. Le visite guidate, accompagnati da uno degli assistenti del medico “Eutyches”, permettono a grandi e piccoli di scoprire angoli insoliti della Domus e aneddoti delle vita del medico che vi abitava. Inoltre, nelle sale dell’adiacente Museo è possibile visitare la riproduzione della taberna medica ed ammirare l’intero strumentario chirurgico.

Una volta all’interno del museo è possibile continuare il percorso museale per scoprire le opere della scuola riminese del Trecento e tanti altri tesori d’arte.

Orario visite guidate:

venerdì, sabato e domenica alle ore 16

La visita è compresa nel biglietto d’ingresso.

É richiesta la prenotazione.

Costo: 7 € – incluso ingresso al Museo e alla Domus;

bambini gratis fino a 7 anni

Tariffe cumulative: 15 € biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini)

Orario apertura Museo e Domus: da martedì a sabato: 9.30 – 13 / 16 – 19; domenica e festivi: 10 – 19;  chiuso lunedì non festivi

L’ingresso al Museo e alla Domus del chirurgo è gratuito il mercoledì e ogni prima domenica del mese.

Info e prenotazione: 

347 4110474

museodellacittà@atlantide.net

Ultimi Articoli

Scroll Up