Home > Ultima ora politica > Rimini, Gloria Lisi: “AAA cercasi parcheggio”, servono subito nuove aree

Rimini, Gloria Lisi: “AAA cercasi parcheggio”, servono subito nuove aree

Nell’interrogazione presentata in Consiglio Comunale il 9 giugno il Gruppo Consiliare Gloria Lisi per Rimini ha rimarcato l’urgenza dell’individuazione di nuove aree parcheggio, elencando una serie di proposte.

“Negli ultimi anni Rimini ha subito una grande trasformazione con tante piste ciclabili (una delle quali quella sul ponte di via Coletti tra Rivabella e San Giuliano segnalo sin da ora con gravi problemi di tenuta del fondo stradale) e tante nuove aree pedonali. Bello ma, come tutte le cose nella vita, anche questo ha comportato un prezzo da pagare in termini di stalli per PARCHEGGIO AUTO. Ora al netto dei nuovi parcheggi che verranno e specifico verranno fatti nei prossimi anni, si vuole con la presente avere un quadro esatto del numero di parcheggi presenti nel Centro Storico di Rimini. In particolare si chiede di conoscere quanti parcheggi “liberi- con strisce bianche” siano compresi nell’area fuori dalla ZTL e area PEDONALE ad una distanza non maggiore di 250 metri dall’estremità di queste aree. Sempre nell’ottica di una costruttiva collaborazione con l’Amministrazione Comunale si suggeriscono diverse aree che potrebbero venire utilizzare – SUBITO – a parcheggio a servizio delle diverse aree cittadine cosi’ come elencate: –
– VISERBA: si chiede di riferire al Consiglio comunale e alla cittadinanza a che punto siano i lavori di completamento del nuovo parcheggio a fianco delle scuole lungo la ferrovia – annunciato entro giugno 2022 e a che stato sia la sistemazione e utilizzo del parcheggio ad uso alberghiero dietro il vecchio CONAD di via Palotta; si chiede inoltre a che punto sia il dialogo con le ferrovia per utilizzo a parcheggio dell’area a fianco della stazione di Viserba (oggi sterrata e inutilizzata)
– RIVABELLA: è noto come questa frazione sia ormai ricca di stabilimenti balneari molto frequentati da turisti e residenti soprattutto del quartiere CELLE. Al fine di incrementare la possibilità di parcheggio si chiede se sia possibile che l’Amministrazione inizi un dialogo con la proprietà dell’area ove insisteva la COOPERATIVA EDIFICATRICE VISERBESE lungo la via XXV MARZO fronte nuovo centro sportivo RUGBY/BASEBALL. Un’area che potrebbe facilmente contenere almeno 80 autoveicoli e che sarebbe vitale per permettere il parcheggio di residenti e turisti. Sempre nella stessa via si chiede se sia possibile aumentare i posti a servizio degli scooter che oggi sono talmente numerosi da essere molto spesso parcheggiati in divieto ( a tal fine si indica che fronte civico 7 nella via XXV Marzo è possibile ricavare almeno 10/15 stalli moto. Si chiede ancora, come possa essere riqualificata e gestiva l’area intorno alla vecchia Chiesa di Rivabella per la quale i cittadini chiedono informazioni. Si chiede infine come possa intervenire l’Amministrazione in merito all’area abbandonata e dismessa a fianco della pasticceria Rinaldini lungo la via Coletti. Area non grande ma da riqualificare con possibilità di altri posti auto.
– SAN GIULIANO: Di riferire al Consiglio comunale e alla cittadinanza a che punto siamo con la sistemazione a parcheggio dell’area ex Padane lungo la via Coletti a fianco dei campi da Calcio. Sistemando a parcheggio tale area di grande interesse ed estensione si garantirebbe – finalmente – la regolamentazione della sosta anche a San Giuliano dove nelle vie che portano al mare le auto vengono parcheggiate ovunque non lasciando alcuno spazio a pedoni e biciclette.
– MARINA CENTRO: Visto il proficuo utilizzo a parcheggio dell’area antistante lo stabilimento EX ENEL lungo la via Destra del Porto a fianco della Caserma dei Carabinieri durante le manifestazioni per gli Alpini, si chiede se sia possibile un ulteriore utilizzo durante la stagione estiva.
– CENTRO STORICO: Di riferire al Consiglio comunale e alla cittadinanza se vi sia la volontà di procedere con un dialogo con le proprietà delle aree lungo via Italo Flori. Si tratta di piccoli appezzamenti di terreno con erbacce e molto vicino al Centro Storico. Con un giusto dialogo tra l’Amministrazione e i proprietari forse si potrebbe avere una sistemazione a parcheggio “LIBERO” incrementando notevolmente le aree per le auto in Centro Storico. Per cio’ che attiene agli stalli per i ciclomotori, mi segnalano da diverso tempo la possibilità di parcheggio lungo via TONTI lato Bellaria a fianco della dismessa casa di cura Contarini. Si tratta di un tratto di strada poco frequentato e che con la regolamentazione della sosta dei ciclomotori vedrebbe anche un incremento di passeggio garantendo anche una maggiore sicurezza dell’area.”
Gruppo Consiliare Gloria Lisi per Rimini

Ultimi Articoli

Scroll Up