Home > Ultima ora cronaca > Rimini, 6 ubriachi al volante nel week-end. Segnalazioni anche per droga

Rimini, 6 ubriachi al volante nel week-end. Segnalazioni anche per droga

I controlli dei Carabinieri di Rimini hanno fato scattare durante lo scorso week-end 3 denunce in stato di libertà per guida sotto l’effetto di l’alcool.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rimini, supportati dalle varie Stazioni competenti sul territorio, hanno segnalato infatti 3 persone all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’influenza dell’alcool con tasso alcolemico superiore a 0,8 g.l.

Per loro, ai sensi dell’art. 186 del codice della strada, è prevista la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi a un anno.

Inoltre, ulteriori 3 utenti della strada sono stati sanzionati amministrativamente in quanto, all’esito del controllo, è stato accertato che erano alla guida dei rispettivi mezzi con un tasso alcolemico superiore a 0,5 e non superiore a 0,8 g/l: per loro è scattata una sanzione di importo da euro 527 a euro 2.108 oltre alla sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da tre a sei mesi.

I numeri dei controlli
12 posti di controllo sono stati effettuati lungo le arterie stradali e nei pressi dei luoghi di maggiore aggregazione di massa;
94 persone controllate ed identificate;
63 mezzi fermati e sottoposti a controllo;
3 persone segnalate alla Prefettura poiché trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti di vario genere destinate all’uso personale.

L’attenzione del Comando Compagnia Carabinieri di Rimini rimane alta e costante sull’intera giurisdizione di competenza al fine di fornire una risposta concreta e incisiva alle legittime pretese di legalità avanzate dai cittadini. Pertanto continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’Arma dei Carabinieri, affiancando alla capillare perlustrazione del territorio una continua e attività info-investigativa, contattando la cittadinanza al fine di acquisire quante più notizie utili per prevenire il ripetersi dei reati e assicurare alla giustizia gli autori di quelli già perpetrati.

Scroll Up