Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, il Cinema degli Agostiniani riparte con l’Italia del tennis

Rimini, il Cinema degli Agostiniani riparte con l’Italia del tennis

Lo schermo degli Agostiniani si riaccende con la storica rassegna cinematografica curata dalla Cineteca del Comune di Rimini, che torna alla Corte degli Agostiniani proponendo al pubblico un programma di oltre 25 titoli, svariando tra i film più apprezzati della stagione appena conclusa e pellicole di grande qualità della scena europea e internazionale.

Domani, martedì 5 luglio, si parte con il film documentario Una squadra, diretto da Domenico Procacci, scritto insieme a Lucio Biancatelli, Sandro Veronesi e Giogiò Franchini, con la consulenza di Mario Giobbe.

Dal 1976 al 1980 l’Italia è la squadra da battere. Parliamo di tennis e il trofeo per cui si lotta è la Coppa Davis. La squadra è formata da quattro giocatori, quattro campioni: Corrado Barazzutti, Paolo Bertolucci, Adriano Panatta e Tonino Zugarelli.

In quei cinque anni raggiungono la finale quattro volte, vincendo solo nel ’76 contro il Cile. Le finali raggiunte ma poi perse sono nel ’77 contro l’Australia, nel ’79 contro gli USA e nell’80 contro la Cecoslovacchia.

Nel ’76 e nel ’77 la squadra ha come capitano non giocatore una leggenda del tennis italiano, Nicola Pietrangeli, ritiratosi dall’attività agonistica solo da pochi anni. Pietrangeli verrà esonerato dai suoi giocatori dopo la sconfitta del ’77 in Australia. Il più grande tradimento subito nella sua vita…

Una squadra a volte divisa, frammentata, con al suo interno rapporti difficili, conflittuali, sia tra i giocatori che con chi li guida e allena. Una squadra, una nazionale, che nel momento in cui ha la vittoria a portata di mano viene osteggiata e combattuta nel suo stesso Paese. E nonostante tutto questo, in quegli anni la squadra più forte del mondo.

Una Squadra racconta si concentra su una delle quattro finali, quella giocata nel ’76 contro il Cile di Pinochet e per questo al centro di una feroce battaglia politica. Una vittoria che ancora oggi, a 122 anni dalla nascita della Coppa Davis, rimane l’unica vittoria italiana.

Ma, come ci ha dimostrato ieri Jannik Sinner battendo Carlos Alcaraz a Wimbledon, il tennis italiano sembra essere tornato di nuovo in buone mani…

Edoardo Bassetti

Periodo di svolgimento del Cinema degli Agostiniani: dal 5 luglio al 23 agosto 2022

Orario: alle 21.30

  • Ingresso: a pagamento
  • Tariffa d’ingresso: 6 €
  • Tariffe ridotte: 5 €

In caso di maltempo le proiezioni sono annullate.

Ultimi Articoli

Scroll Up