Home > Cronaca > Rimini: il Corso invaso dagli alpini. Le foto

Rimini: il Corso invaso dagli alpini. Le foto

La tre giorni degli alpini a Rimini si è conclusa questa mattina con una sfilata dall’Arco d’Augusto al Ponte di Tiberio.

La giornata è iniziata con l’alzabandiera all’Arco d’Augusto la sfilata con fanfara (la Banda Alpina di Orzano del Friuli) per le vie del centro storico dei tanti alpini presenti a Rimini per un intero week end di preparazione all’adunata nazionale di maggio 2020. Una vera e propria festa cittadina che, tra canti e fanfara, ha coinvolto le tante persone che affollavano un centro vestito a festa per l’occasione, con tantissime bandiere tricolori a sventolare lungo il percorso. La sfilata è proseguita in piazza Ferrari dove gli Alpini si sono fermati  per un momento di commemorazione davanti al Monumento dedicato ai Caduti riminesi. 

Gli Alpini hanno poi attraversato il Ponte di Tiberio per concludere la giornata nella piazza sull’acqua del Parco Marecchia, dove i rappresentanti delle Istituzioni  (per il Comune di Rimini l’assessore Mattia Morolli) e degli Alpini (il Presidente della Sezione bolognese-romagnola Vittorio Costa e il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero) hanno dato l’appuntamento per la vera e propria adunata nazionale il prossimo 10 maggio 2020.

La Banda Alpina di Orzano in Friuli

 

Gli alpini riminesi portano la corona di alloro da deporre al Monumento ai Caduti di Piazza Ferrari

 

La Sezione Bolognese-Romagnola guidata, in prima fila a sin., dal Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero; a destra dal Presidente della Sezione bolognese-romagnola Vittorio Costa.

 

Il saluto dell’Assessore del Comune di Rimini Mattia Morolli. Sullo sfondo lo striscione che dà l’appuntamento all’adunata nazionale degli alpini del prossimo maggio 2020.

 

Gli alpini riminesi reggono lo striscione della Sezione bolognese-romagnola che ha aperto il corteo.

 

Il saluto di chiusura della tre giorni riminese da parte del Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini Sebastiano Favero. Dietro, in tenuta gialla, gli alpini della Protezione Civile.

 

Foto di apertura: Gli alpini sfilano per le vie del centro di Rimini.

Scroll Up