Home > Ultima ora politica > Rimini. Il sindaco Gnassi firma la revoca di Gloria Lisi dalla giunta

Rimini. Il sindaco Gnassi firma la revoca di Gloria Lisi dalla giunta

Pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Rimini l’atto del sindaco del sindaco Andrea Gnassi che revoca le deleghe da assessore e vicesindaco di Gloria Lisi.

Nella delibera si motiva l’atto da parte del sindaco. In particolare si rileva che “negli ultimi giorni la Vicesindaco dott.ssa Gloria Lisi ha manifestato pubblicamente l’intenzione di presentare la propria candidatura a Sindaco di Rimini in uno schieramento politico diverso da quello di cui è espressione l’attuale Giunta comunale, così provocando una frattura insanabile all’interno della Giunta stessa.

In questo modo prosegue l’atto è venuto a meno il rapporto politico-fiduciario, che sempre deve intercorrere tra Sindaco, Vicesindaco e componenti la Giunta da lui nominati, nonché con i consiglieri comunali della maggioranza che lo sostengono, è manifestamente inconciliabile e incompatibile con la permanenza della Vicesindaco Lisi nell’attuale Giunta Comunale, anche nell’ottica di garantire la continuità amministrativa e l’unità di intenti fin qui perseguita dagli organi di governo.

Il sindaco Gnassi rileva anche “che dell’intenzione di presentare la propria candidatura la medesima Vicesindaco non ha ritenuto di dare alcuna preventiva comunicazione al Sindaco, ai colleghi della Giunta, alla coalizione ed alla maggioranza delle forze politiche che sostengono l’attuale Amministrazione.

Con un prossimo atto vi sarà la ridefinizione della composizione della Giunta comunale e l’assegnazione delle deleghe di funzioni precedentemente attribuite a Gloria Lisi, ivi compresa la nomina del Vicesindaco.

Ultimi Articoli

Scroll Up