Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, “Il traditore” di Bellocchio all’Arena Lido della Darsena

Rimini, “Il traditore” di Bellocchio all’Arena Lido della Darsena

Venerdì 31 luglio, alle ore 21:30 presso l’Arena Lido, verrà proiettato Il Traditore (ITA/2019) di Marco Bellocchio, nell’ambito dell’iniziativa estiva

Il nuovo film dell’ormai ottantenne Marco Bellocchio, pluripremiato ai David di Donatello e non solo, racconta il pioniere dei pentiti di mafia, ovvero l’uomo che per primo consegnò le chiavi per avvicinarsi alla Piovra, cambiando così le sorti dei rapporti tra Stato e criminalità organizzata.

Un Pierfrancesco Favino in stato di grazia interpreta Tommaso Buscetta, il boss dei due mondi, secondo una prospettiva inedita e mai sviluppata prima: un racconto fatto di violenze e di drammi, che inizia con l’arresto in Brasile e l’estradizione in Italia, passando per l’amicizia con Falcone e gli irreali silenzi del Maxiprocesso.

Bellocchio ci offre un biopic lineare, schematico e dal taglio prettamente informativo, sulla vita del cosiddetto “don Masino”, dagli anni Ottanta all’inizio del Duemila. Attraverso le vicende personali del “Boss dei due mondi”, il film delinea un grande ciclo pittorico di una delle peggiori stagioni della storia d’Italia. L’opera ha infatti il merito di incuriosire e interessare il pubblico, senza dover ricorrere a toni sensazionalistici, riguardo a una stagione che è ormai percepita come epicizzata e dunque obsoleta, quando invece resta tutt’oggi una chiave di lettura necessaria per comprendere il presente del nostro Paese.

Notevole e volitiva è la prova di un impeccabile Pierfrancesco Favino, premiato ai David di Donatello come miglior attore. Avrebbe forse meritato anche un riconoscimento internazionale, tanto che molti avevano sperato che vincesse anche a Cannes. Si sarebbe bissato il trionfo italiano di Marcello Fonte (in Dogman di Garrone) nella scorsa edizione; ma i giudici hanno optato per Antonio Banderas di Dolor y Gloria.

I biglietti sono in vendita qui

Edoardo Bassetti

Scroll Up