Home > Cronaca > Rimini: in casa armi e supermarket della droga, arrestato 60enne

Rimini: in casa armi e supermarket della droga, arrestato 60enne

Nel pomeriggio del 19 gennaio gli agenti della Squadra Mobile di Rimini, ha tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un sessantenne riminese, già conosciuto agli investigatori per precedenti di polizia in materia di armi e stupefacenti.

L’uomo nella propria abitazione aveva allestito un vero e proprio “mercatino” in cui vendeva stupefacenti di svariate tipologie:  hashish, marijuana, anfetamina, MDMA e farmaci oppiacei, che sottoposti a narcotest davano riscontro positivo.E’ stato trovato in possesso danche i due pistole scacciacani e una giocattolo a gas, riproducenti armi semiautomatiche.

L’arrestato, espletate le incombenze di ritoè stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Rimini a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nel corso della medesima operazione, gli investigatori hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nello specifico marjuana e hashish, un altro uomo di 58 anni, residente nel bolognese ed alloggiato presso un hotel della città.

Ultimi Articoli

Scroll Up