Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini in vetrina su Fodors.com: il portale americano celebra il Fellini Museum

Rimini in vetrina su Fodors.com: il portale americano celebra il Fellini Museum

 

Il prestigioso portale americano di viaggi Fodors.com (1.361.090 visitatori unici) a settembre ha celebrato il “visionario” “Fellini Museum”, il museo diffuso in onore al Maestro Federico Fellini, e il nuovo volto di Rimini quale destinazione turistica al pari di altre grandi città internazionali– L’articolo del giornalista canadese Joel Balsam è frutto di un educational organizzato il 29 aprile scorso da APT Servizi Emilia-Romagna – – L’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini: “La visionarierà di Federico Fellini e le atmosfere di fellinana “dolce vita” rappresentano un’eccellenza che suscita l’attenzione e ammirazione di prestigiosi media oltreoceano. Quello USA è un mercato dal grande potenziale per la nostra Regione, grazie alla capacità dell’Emilia-Romagna di rappresentare al meglio quel “made in Italy” che gli Americani tanto ammirano” – Il Sindado di Rimini Jamil Sadegholvaad: “Fellini è un formidabile e unico asso nella manica che diventa straordinario attrattore turistico, promozionale e di studio a beneficio di Rimini, della Romagna, di tutto il Paese”

 

Fodors.com (1.361.090 visitatori unici) uno dei più importanti portali americani di viaggi internazionali, a fine settembre ha elogiato il nuovo Museo diffuso “Fellini Museum”, dedicato al Maestro Federico Fellini, e la capacità di Rimini di rinnovarsi e competere con le grandi destinazioni turistiche internazionali.

L’articolo “This Trippy Museum in Italy Is Turning a Small Town Into a Tourist Destination” (Questo “visionario” Museo in Italia sta trasformando una piccola città in una destinazione turistica”), del giornalista canadese Joel Balsam, è frutto di un educational organizzato il 29 aprile scorso da APT Servizi Emilia-Romagna.

Il reporter ha descritto la visita al nuovo polo museale diffuso “un’esperienza fantastica, bizzarra, sontuosa e stravagante”, che “ha trasformato una piccola città in una destinazione turistica”. Un Museo fuori dal comune che ha letteralmente sorpreso e conquistato il giornalista canadese, anche per una delle sue location, Castel Sismondo, di epoca rinascimentale. Una Rimini rivitalizzata e “con un grande potenziale”, grazie agli interventi di riqualificazione nel cuore della città, ai suoi monumenti come il millenario Ponte di Tiberio e l’affascinante borgo di San Giuliano, “con le piccole case colorate e i murales unici”.

Fodors.com è tra i più rappresentativi portali americani di viaggi internazionali, con oltre 700 esperti di vacanze a dare informazioni e indicazioni su oltre 8.000 destinazioni in tutto il mondo.

«La visionarierà di Federico Fellini, un’eccellenza – sottolinea l’Assessore Regionale al Turismo, Andrea Corsini – che suscita l’attenzione e ammirazione di prestigiosi media oltreoceano. Quello USA è un mercato dal grande potenziale per la nostra Regione, grazie alla capacità dell’Emilia-Romagna di rappresentare al meglio quel “made in Italy” –con le vetture da sogno della Motor Valley, il design nella moda e nella ceramica, i sapori inconfondibili dei nostri prodotti tipici – e quelle atmosfere di fellinana “dolce vita” –con le Città d’Arte, i borghi, la Riviera Romagnola- che gli Americani tanto ammirano».

«E’ l’ennesima dimostrazione -sottolinea il Sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad- che la strada intrapresa è quella giusta. Fellini è un regista, un genio artistico, ma soprattutto la chiave di una creatività che attraversa il tempo e i continenti, e per questo capace di creare connessioni che da Rimini si irraggiano nel mondo. Un formidabile e unico asso nella manica che diventa straordinario attrattore turistico, promozionale e di studio a beneficio di Rimini, della Romagna, di tutto il Paese. Credo non vi sia modo migliore di creare empatia, fascino e dunque interesse che stabilire una fortissima relazione internazionale grazie alla poetica e al talento visionario di un vero e proprio gigante della cultura, nato (non per caso) a Rimini».

Secondo la recente analisi “USA – Travel Sentiment Autunno 2022” l’Italia è la meta preferita dal mercato USA per i viaggi internazionali, seguita da Messico, Canada, Francia e Spagna. Quasi il 62% degli americani ha fatto almeno un viaggio breve nel Belpaese la scorsa estate, da metà maggio a metà agosto, ma anche a causa del grande afflusso di turisti, quasi due terzi degli intervistati (64,7%) hanno in programma di concedersi una vacanza in Italia in questa stagione autunnale.

imini

Ultimi Articoli

Scroll Up