Home > Ultima ora economia e lavoro > Rimini: inaugurato Foyer, il primo “teatro del gusto”

Rimini: inaugurato Foyer, il primo “teatro del gusto”

Libiamo! A due passi dal teatro Galli, nel cuore del centro storico di Rimini, ha aperto i battenti “Foyer”, il primo “teatro del gusto”. Inaugurato ieri con la partecipazione del sindaco Andrea Gnassi, Foyer è un pub-caffetteria di concezione europea a cui si aggiunge l’ingrediente tutto riminese dell’accoglienza, dove la carta dei cocktail è ispirata alle più celebri opere liriche. L’idea nasce da giovani studenti e imprenditori under 30 che hanno scelto di investire a Rimini e non prendere l’aereo per andare a lavorare all’estero. I creatori di Foyer sono Wendy Ormerod (25 anni, 2 esami alla laurea in Architettura), Steven Ormerod (30 anni, laureato in economia e management alla Bocconi), Luca Patrignani (25 anni, laureato in ingegneria aerospaziale, ha disegnato buona parte del locale e realizzato gli arredi lavorando ferro e legno), Nicola Mussoni (26 anni, titolare Sport più), affiancati dai genitori Andrew Ormerod e Licia Bartolini.

Dietro al banco e in sala un team di professionisti di ogni settore, a partire dalla mattina con Gianluca Tofani, esperto in caffetteria che terrà anche corsi di formazione, alla sera con i cocktail di Mery Brandy Crusta, barlady dell’Associazione italiana barman, alla cucina con Marco Tridenti, specializzato all’estero dove ha vinto il premio Wild Food challenge.

Il Foyer è molto di più di un semplice locale: è un luogo per ritrovarsi e dare spazio, in forme e linguaggi diversi, al gusto, al tempo libero, al racconto e all’incontro. Un posto dove passare del tempo a lavorare, leggere, ritrovarsi, con tutte le comodità: prese e wi-fi ad ogni tavolo, salottini, banconi, tavoli grandi e piccoli, tante diverse composizioni dove ognuno può scegliere lo spazio che più gli si addice. Un servizio completo da mattina a sera, che includerà anche pausa pranzo e piccola ristorazione oltre all’aperitivo.

Ultimi Articoli

Scroll Up