Home > Sport > Calcio, scialbo pareggio a reti bianche tra Rimini e L.R. Vicenza.

Calcio, scialbo pareggio a reti bianche tra Rimini e L.R. Vicenza.

Al Romeo Neri il Rimini si aggrappa alle speranze. Di fare risultato, di dare un segnale alla società ai tifosi, all’indomani dell’infuocata conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Marco Martini.

Rimini – Vicenza 0 – 0 (SECONDO TEMPO)

FORMAZIONI:

Rimini:

Nava G., Nava V., Venturini, Ferrani, Alimi, Simoncelli, Guiebre, Piccioni, Volpe, Palma, Montanari.

In panchina:

De Angelis, Brighi, Variola, Buonaventura, Cicarevic, Arlotti, Viti, Marchetti, Candido.

Allenatore:

Marco Martini

L.R. Vicenza:

Grandi, Bianchi, Bizzotto, Zonta, Laurenti, Giacomelli, Pasini, Guerra, Cinelli, Stevanin, Curcio.

In panchina:

Albertazzi, Razzitti, tronco, Arma, Bonetto, Maistrello, Gashi, Mantovani, Martin, Popovic.

Allenatore:

Michele Serena

Arbitro: Cudini di Fermo;

Guardalinee: Ciancaglini di Vasto e Di Monte di Chieti.

NOTE: Corner: 2 – 7 . Ammoniti: Nava, Spettatori: 1.523

1°-Partiti. Rimini in maglia a scacchi, Vicenza in maglia nera.

10°– Ferrani appoggia verso Nava in difesa ma sbaglia direzione e manda in angolo. Partita al momento priva di emozioni.

13°- Si fa vedere il Rimini con Palma che da fuori area da posizione centrale lascia partire un tiro insidioso che sorvola di poco la traversa.

18°- Punizione per il Vicenza da posizione centrale dai 25 metri. Batte Giacomelli, che spara il pallone tra le braccia di Nava.

26°- Nei minuti trascorsi nessuna occasione da goal per le due squadre. Le azioni di attacco vengono stoppate nelle rispettive meta campo arrivando poche volte a lambire l’area di rigore. 

32°- Guiebre accentra si presenta Nava che tenta un tiro smorzato dalla difesa ospite.

38° – Pressing del Vicenza ma il Rimini riesce a contenere l’irruenza avversaria.

42°- Vicenza in attacco con un tiro in porta verso Nava deviato in angolo. Sugli sviluppi del corner Nava si avventa sul pallone che gli scappa dai guantoni poi la difesa libera. Brividi per i biancorossi che provano a reagire con un contropiede neutralizzato dai vicentini nella loro area.

46°- L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Partita equilibrata, Rimini leggermente più timido. Poche le occasioni da goal.

SECONDO TEMPO

2°- Subito corner per il Rimini, palla in mezzo respinta dalla difesa vicentina.

5° – Punizione dalla trequarti per il Rimini cross in area respinto dalla difesa veneta.

8°- Buon lancio per Piccioni che temporeggia e si lascia stoppare dalla difesa avversaria a tu per tu con Grandi.

7° – Simoncelli va al cross da posizione defilata la palla attraversa tutta l’area di rigore e finisce tra le braccia del portiere ospite.

13° – Giacomelli avanza palla al piede sulla sinistra si accentra e da buona posizione va al tiro. Conclusione debole che finisce agevolmente tra le braccia di Nava.

19°- Nel Rimini entra Arlotti ed esce Piccioni.ù

22° – Ottimo lancio per Volpe che a tu per tu con Grandi spreca una super occasione tirando addosso al portiere ospite.

25° – Punizione dai 30 metri di Giacomelli, conclusione discreta che sorvola la traversa di poco.

30°- Serie di angoli per il Vicenza ma la squadra veneta non impensierisce Nava.

34° – Occasionissima per il Vicenza, tiro angolato di Giacomelli respinto da Nava sul tap in si avventa Arma che centra il palo esterno alla destra del portiere biancorosso.

40° – Rimini in attacco, Montanari in sforbiciata da fuori spara un missile che si spegne a lato.

47° – Finisce la partita al Romeo Neri con uno scialbo 0 – 0

Scroll Up