Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, la prima notte della ruota panoramica

Rimini, la prima notte della ruota panoramica

La ruota panoramica è tornata a girare a Rimini e vi resterà fino a settembre. Subito in molti hanno voluto vedere il panorama della riviera da 55 metri di altezza.  Ci si può salire tutti i giorni, dalle 10 alle 24.E la prima notte del 21019 con la ruota in piazzale Boscovich  è stata un’attrazione irresistibile per foto e selfie.

Con 28 cabine, può trasportare fino a 168 persone.

La ruota piace a molti ma non a tutti. Non pochi la trovano pacchiana, simbolo di un divertimentificio popolaresco che a Rimini non c’è più e che non rimpiangono. Sul fronte opposto chi invece la trova perfettamente coerente con la città di Fellini.

Di questi secondo parere i legali di Remo Valdisserri, ex dirigente comunale ora in pensione, indagato insieme ad altri perché secondo la Procura di Rimini i permessi rilasciati non sono a posto. I suoi difensori sostengono che la ruota panoramica di Rimini è entrata nel panorama di Rimini e per molti aspetti è diventata anche simbolo della città; di qui l’interesse pubblico che giustificherebbe la deroga agli strumenti urbanistici.

Il 10 giugno vi sarà il pronunciamento del Gip, se accogliere la richiesta di rinvio a giudizio o prosciogliere gli indagati.

Ultimi Articoli

Scroll Up