Home > Ultima ora Attualità > Rimini. La polizia Municipale ha il nuovo telelaser TruCam. Filma tutto quello che si fa in auto

Rimini. La polizia Municipale ha il nuovo telelaser TruCam. Filma tutto quello che si fa in auto

Lo scorso febbraio una determina dirigenziale a firma del comandante della Polizia Municipale Andrea Rossi autorizzava l’acquisto di un sistema telelaser TruCam HD al costo di 24.600 euro. Ora il nuovo telelaser è arrivato ed è a disposizione della Polizia Municipale.

L’occhio elettronico di TruCam arriva fino a 1.200 metri di distanza e, oltre a registrare il superamento del limite di velocità, può fotografare l’interno dell’abitacolo dell’automobile. Posizionato a bordo strada, permette alle Forze dell’Ordine di capire se il guidatore usa il cellulare alla guida o se mette le cinture di sicurezza.

Ma non solo: TruCam può, come lo Scout Speed, interrogare gli archivi della Motorizzazione per capire se il veicolo è sprovvisto dell’assicurazione o se ha la revisione scaduta. Un sistema, quindi, che non si ferma alla semplice “registrazione esterna” del veicolo, ma che entra anche dentro la vettura. Inoltre registra benissimo anche di notte grazie ad un flash a infrarossi che può monitorare tutte le velocità comprese da 0 a 320 km/h.

Il TruCam viene utilizzato con postazione fissa e non come lo “speed scout” che viene utilizzato sulle auto (anche civetta) della Polizia Municipale. Questo sistema di controllo è attualmente sospeso.

Ricordiamo le sanzione previste per alcune infrazioni al codice della strada:

multa da 160 e 646 euro per chi parla al cellulare mentre è alla guida;
multa da 80 a 323 euro per chi guida senza cintura di sicurezza;
multa da 168 euro a 674 euro per guida con revisione scaduta;
multa da 841 ai 3.287 euro per guida con assicurazione scaduta;
multa da 41 a 3.287 euro per eccesso di velocità.

Scroll Up