Home > Cronaca > Rimini, ladri di canapa devastano il CbWeed Shop di Via Brighenti, il racconto di uno dei soci

Rimini, ladri di canapa devastano il CbWeed Shop di Via Brighenti, il racconto di uno dei soci

La vetrata sfondata con un palo di ferro appoggiato alla parete laterale e poi danni su danni, con parte della merce trafugata. Ecco come i gestori del Cbweed Shop di Rimini, negozio rivenditore di cannabis legale di via Brighenti 19,  hanno ritrovato il loro locale la mattina di Pasqua. Nella notte tra sabato e domenica ignoti hanno divelto l’ingresso del negozio arraffando tutto quello che potevano e lasciando sulla soglia il registratore di cassa danneggiato.

Il tutto è stato riferito sulla pagina Facebook di Cbweed Shop.

“Hanno portato via gran parte delle infiorescenze, per un valore di circa 5.000 euro. Un migliaio di euro invece il bottino che hanno trafugato dalle casse”, spiega Nicola, uno dei soci del negozio.

Che qualcosa di strano fosse successo lo aveva capito già dalle prime ore della giornata di Pasqua, quando rispondendo a una chiamata persa alle 5 del mattino, ha scoperto che proveniva dalla Polizia. “Ma ad avvertirci è stato il proprietario del negozio che noi abbiamo in affitto”, spiega. Non pare si tratta dell’opera di ladri professionisti, a giudicare dal fatto che la zona è coperta da telecamere non manomesse e dal fatto che i dirimpettai del negozio sono i vigili della Polizia Municipale. . “Crediamo sia stato qualche balordo, non pensiamo nemmeno possa essere stato un atto di sfregio o di vandalismo”. 

Scroll Up