Home > Ultima ora cronaca > Rimini, ladri saccheggiano scuola e asilo a Viserbella e Torre Pedrera

Rimini, ladri saccheggiano scuola e asilo a Viserbella e Torre Pedrera

Il Comune di Rimini ha presentato questa mattina una denuncia alle Forze dell’ordine per furti e scasso avvenuti nel fine settimana nella scuola primaria statale “Carla Ronci” di Torre Pedrera (nell’immagine in apertura) e nella scuola materna “Isola blu” vela” a Viserbella. I ladri hanno sottratto in particolare materiale informatico, come pc, tablet, proiettori, casse acustiche, macchine fotografiche. Il Comune di Rimini ha immediatamente predisposto la sanificazione di tutti gli ambienti scolastici, e ripristinato la funzionalità degli spazi danneggiati dai ladri.

“Si tratta probabilmente una banda specializzata – spiega l’assessore ai servizi educativi Mattia Morolli – che sa bene come agire, come dimostra la destrezza nello scasso della porta blindata, che avevamo fatto costruire recentemente. Sarà nostra premura la sostituzione del materiale rubato, per permettere alle scuole di proseguire con i programmi didattici. La prima cosa che abbiamo fatto è stato recarci sul posto e, immediatamente dopo, contattare le Forze dell’ordine per la denuncia. Si tratta di un brutto segnale che, aldilà del danno pratico, preoccupa dal lato civile, sociale e culturale. Ringrazio personalmente la direttrice scolastica, Myriam Toccafondo, le insegnanti e l personale didattico e ausiliario di Torre Pedrera e Viserbella ”.

Scroll Up