Home > Ultima ora Attualità > Rimini. Per le donne perseguitate servono alimenti e materiali scolastici. Lanciata una colletta

Rimini. Per le donne perseguitate servono alimenti e materiali scolastici. Lanciata una colletta

“Pare sia un momento molto difficile per alcune donne che seguiamo (mi riferisco all’aspetto economico): alcune lavorano, altre no; chi lavora ed ha i bimbi a carico, spende una bella fetta di stipendio in babysitter (“voglio lavorare, dove li lascio?”); chi non lavora fa fatica anche a mettere sul tavolo qualcosa di diverso da un piatto di pasta… e inizia la scuola: e i quaderni, le matite, penne, uno zaino? Come si fa? Si fa che, al di là dell’impegno del Centro che, come noto, non riesce a far fronte a tutte le richieste, si organizza una
COLLETTA ALIMENTARE e una COLLETTA SCOLASTICA, lasciando alla vostra sensibilità e disponibilità, le donazioni, come se doveste fare spesa per casa vostra o doveste acquistare materiale scolastico per i vostri bimbi.”

Questo è l’appello di Paola Gualano, presidente della onlus Rompi il Silenzio ha lanciato sui social.

“Le vostre donazioni saranno raccolte, continua l’appello,  già a partire da lunedì 9 settembre presso SpazioVinci, via Bufalini 47, Rimini, o accordandoci privatamente su questa pagina.

Cosa posso dirvi? perché GRAZIE non basta…”

Ultimi Articoli

Scroll Up