Home > Ultima ora cronaca > Rimini: lite fra stranieri nel Borgo Marina, un arresto per false generalità

Rimini: lite fra stranieri nel Borgo Marina, un arresto per false generalità

i Carabinieri , al termine degli accertamenti atti a identificarlo compiutamente, hanno tratto in arresto
• S.A., classe 1995, cittadino marocchino, in Italia senza una fissa dimora.
Nella serata del 5 febbraio i Carabinieri della Stazione di Rimini Porto erano intervenuti in via Ravegnani nel Borgo Marina, a causa di una lite tra stranieri. Dopo aver riportato alla calma gli animi, si è proceduto all’identifuìicazione dei litiganti, chiedendo le rispettive generalità i documenti.

Ma uno degli stranieri ne era sprovvisto. I militari hanno allora controllato se quanto evava dichiarato rispondesse al vero.

Gli approfondimenti successivi hanno consentito di stabilire la vera identità dell’uomo: S.A., marocchino di 26 anni. ben diversa da quella raccontata. Pertanto, sentita l’Aautorità Giudiziaria riminese, si è proceduto al suo arresto in flagranza del reato di “Falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità” ex art. 495 c.p.

In mattinata è stato eseguito il giudizio per direttissima, con convalida dell’arresto. L’uomo è stato rimesso in libertà in attesa del processo che si terrà nel prossimo mese di maggio.

Ultimi Articoli

Scroll Up