Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Rimini, una lunga primavera culturale al Club Nautico

Rimini, una lunga primavera culturale al Club Nautico

Entra nel vivo la lunga primavera culturale del Club Nautico che per la prima volta propone ai propri soci e a tutta la città un ricco calendario di eventi che arriveranno fino alle soglie dell’estate.

Lunedì 16 aprile, con inizio alle ore 21, la scrittrice Rosita Copioli, nota per la sua corposa opera letteraria, presenterà il libro ALESSANDRO BELMONTE (1757-1838) Ufficiale di Marina dell’Armada Real ai porti dell’Adriatico.
L’ampio volume, corredato da una ricca serie di immagini, colma finalmente una grave lacuna nella storia della città di Rimini e del suo porto raccontando la vita e le imprese di un uomo che fu navigatore sui mari di tutto il mondo, cartografo comandante del porto di Rimini con il titolo di Luogotenente.
Buona parte del libro narra della nascita della nostra Industria Balneare, voluta fortemente dai Fratelli Baldini, interverrà Luigi Lega Baldini.
Saranno anche presentati alcuni documenti inediti del Marchese Belmonte risalenti all’epoca, in cui comandava il porto di Rimini. Si tratta di ordinanze e di appelli rivolti ai marinai riminesi che, oltre a rappresentare preziose testimonianze della vita della comunità portuale di circa duecento anni fa, rivelano con quanta dedizione ma anche con quanta umanità il Marchese si premurasse delle condizioni della gente di mare.
Dal lunedì successivo, 23 marzo, inizia la serie dei tre concerti inaugurali del pianoforte di cui il Club Nautico si è dotato per completare la propria offerta culturale e favorire l’organizzazione anche spontanea di momenti di incontro e di svago.
Il “Pianoclub”, così è stato denominato il nuovo punto musicale, propone come primo appuntamento, dedicato al pianoforte solista, il recital del pianista riminese Nicola Pantani che eseguirà musiche di Mussorgsky, Skrjabin e Liszt. Diplomato con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Musicale Pareggiato” G. Lettimi” sotto la guida del Maestro Enrico Meyer, Nicola Pantani ha vinto numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali e ha al suo attivo una numerosa serie di concerti.
I concerti inaugurali proseguono il 14 maggio con il pianoforte jazz quando il Club Nautico ospiterà il Teo Ciavarella e l’ensemble Jazz dell’ISSM Frescobaldi di Ferrara.
I tre concerti inaugurali si chiuderanno il 28 maggio con l’esecuzione dei quintetti per pianoforte e fiati di Mozart e di Beethoven. Il quintetto è composto da Alessandro Maffei al pianoforte, Stefano Rava all’oboe, Paolo Fantini al clarinetto, Massimo Mondaini al corno e Paolo Biagini al fagotto.
Tra il secondo e il terzo concerto, il 21 maggio, l’oculista dottor Luca Cappuccini terrà una conferenza sul tema “Gli occhi in barca e al mare”, con indicazioni per i requisiti necessari per l’idoneità alla patente nautica e consigli su prevenzione degli occhi in vista dell’estate.
Tutti gli eventi sono aperti alla città e iniziano alle ore 21.

Scroll Up