Home > Ultima ora cronaca > Rimini, giostraia del luna park di Miramare cade da una scala e muore

Rimini, giostraia del luna park di Miramare cade da una scala e muore

Una donna di 39 anni dipendente del Luna Park di Viale Teramo di fronte alla Ex Colonia Bolognese è morta in seguito ad una caduta da una scala mentre lavorava nel parco giochi di Miramare.

Per gli inquirenti  a causare la tragedia potrebbe essere stata l’elettricità: una scossa elettrica che potrebbe avere provocato  la caduta, se non addirittura il decesso della donna. La vittima è Dajana Zambelli, 39 anni, originaria di Cremona, che lavorava insieme al padre e ai parenti al luna park di Miramare.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e un’auto medicalizzata che nulla hanno potuto per acciuffare per i capelli la vita della 41enne. Al luna park sono arrivati anche i Carabinieri e la Polizia di Stato che sta svolgendo gli accertamenti di rito sull’accaduto.

Il PM Luca Bertuzzi ha imposto l’autopsia sul corpo della donna per stabilire le cause del decesso.

Scroll Up