Home > Ultima ora cronaca > Rimini. Fa man bassa di trucchi in un centro commerciale, arrestata

Rimini. Fa man bassa di trucchi in un centro commerciale, arrestata

Nel pomeriggio di ieri gli uomini delle volanti della Questura di Rimini hanno tratto in arresto per tentata rapina una donna di 40 anni, di origine modenesi e residente a Rimini.

Erano da poco trascorse le 17 quando è giunta al centralino della Sala Operativa della Questura di Rimini una segnalazione relativa a un tentativo furto avvenuto poco prima in un centro commerciale di Rimini.

Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti hanno ascoltato le testimonianze dei presenti e hanno ricostruito la dinamica di quanto poco prima accaduto, individuando così l’autrice. L’addetto alla sicurezza aveva notato la donna aveva notato la donna oltrepassare la cassa con della merce non pagata. 

Gli addetti alla sicurezza, rilevata l’ “anomala” condotta hanno quindi chiesto l’intervento della Polizia di Stato. All’interno di una borsa in cartone, sono stati infatti rinvenuti e subito riconsegnati vari prodotti di cosmetica, per un valore commerciale di euro 100.

La donna – risultata avere diversi pregiudizi specifici – è stato portata alla Questura di Rimini, dove è stato tratta in arresto per tentato furto aggravato. Oggi sarà giudicata con rito direttissimo.

Scroll Up