Home > Ultima ora economia e lavoro > Rimini: martedì, Franceschini alla presentazione di “Destinazione Romagna”

Rimini: martedì, Franceschini alla presentazione di “Destinazione Romagna”

Con il passaggio dai prodotti ai territori, dettato dalla Nuova Legge Regionale sul Turismo, la promozione turistica dell’Emilia Romagna cambia strategia per essere più concorrenziale sul mercato mondiale della vacanza.

Espressione immediata di questo nuovo corso è la Destinazione, mix di prodotti che contempla da arte e cultura alla Motor Valley, passando per l’enogastronomia, il Wellness, natura e sport, intrattenimento e tanto altro.

La Destinazione Turistica Romagna, prima espressione, in ordine di tempo, della nuova governance turistica regionale, formata dai territori di 4 province (Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini) che valgono insieme circa 30 milioni di presenze turistiche e  6,5 milioni di arrivi all’anno, si presenterà ufficialmente alle istituzioni e agli operatori del turismo, alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, martedì 19 dicembre, alle ore 11.00, nella Sala Ressi, Foyer del teatro Galli, Piazza Cavour, Rimini.

All’incontro parteciperanno il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, l’Assessore Regionale al Turismo, Andrea Corsini, il Presidente della Destinazione Romagna, Sindaco di Rimini e Presidente della Provincia, Andrea Gnassi, il Sindaco di Ferrara e Presidente della Provincia, Tiziano Tagliani, il Sindaco di Forlì e Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Davide Drei, il Sindaco di Ravenna e Presidente della Provincia, Michele De Pascale, il Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi e il Coordinatore della cabina di regia della Destinazione Turistica Romagna, Gianfranco Vitali.

Ultimi Articoli

Scroll Up