Home > Ultima ora Attualità > Rimini. Messo in sicurezza l’incrocio via del Giglio-via Praga. Rimangono le criticità del progetto

Rimini. Messo in sicurezza l’incrocio via del Giglio-via Praga. Rimangono le criticità del progetto

Nei giorni scorsi alcuni cittadini della zona di via Praga hanno scritto al nostro giornale lamentando la pericolosità di alcuni incroci dopo i lavori di riqualificazione. In particolare veniva segnalato l’intersezione tra via Praga e via Del Giglio.

I tecnici di Anthea sono intervenuti ed hanno messo in sicurezza l’incrocio segnalato. In particolare è stato eliminato un parcheggio che impediva una corretta visibilità e realizzato una zona di rispetto che garantisce per chi proviene da via del Giglio una svolta a destra su via Praga in sicurezza.

E’ stato inserito l’obbligo di svolta a destra su via Praga per chi proviene via del Giglio impedendo una svolta a sinistra in direzione via Lagomaggio molto rischiosa. La svolta a sinistra può essere effettuata al termine di via Praga nell’incrocio con via Pascoli.

Sicuramente una situazione migliorativa rispetto alla precedente situazione.

Rimangono tuttavia le perplessità.

In primo luogo secondo i tecnici che abitano nella zona era ampiamente possibile una rotatoria tra via Praga e via del Giglio che avrebbe risolto ogni problema compreso quello della riduzione della velocità in quel tratto di via Praga in direzione via Pascoli.

I percorsi protetti per i pedoni sono con cambio continuo di lato di strada. Sono stati collocati fittoni anche nei golfi di fermata dei mezzi di trasporto pubblico creando difficoltà nella salita e discesa dei passeggeri. Le attività economiche sono state fortemente penalizzate non prevedendo stalli di fermata per poter accedervi in sicurezza.

La pista ciclabile è solo nell’ultima parte di via Praga. Forse sarebbe stato necessario un intervento più radicale eliminando la fioriera spartitraffico di via Praga ed una riorganizzazione di tutta la via Praga coniugando le varie esigenze.

Scroll Up