Home > Ultima ora cronaca > Rimini, Miramare: presi dai Carabinieri altri due pallinari

Rimini, Miramare: presi dai Carabinieri altri due pallinari

Ieri i Carabinieri della Stazione di Miramare hanno identificato e denunciato in stato di libertà 2 persone, di nazionalità rumena ed ucraina, per il reato di truffa ed esercizio abusivo di attività di gioco, i famosi “pallinari”.

Il modus operandi è ormai tanto noto quanto collaudato: una persona gestisce il gioco, muovendo le campanelle, supportato solitamente da 2 complici che svolgono la funzione di “palo” posizionati su strada, che avvisano i compagni della presenza di personale delle forze dell’ordine. Del gruppo di truffatori fanno parte anche alcuni “finti giocatori”, che simulando vincite facili, vogliono attirare l’attenzione dei passanti invogliandoli a giocare.

Ultimi Articoli

Scroll Up