Home > Ultima ora sport > Rimini. Morto Enzo Corbari, storico medico del basket biancorosso

Rimini. Morto Enzo Corbari, storico medico del basket biancorosso

E’ morto questa mattina a 85 anni Enzo Corbari, storico medico del basket riminese. Per 54 anni Corbari ha lavorato al servizio della prima squadra di cestisti del capoluogo romagnolo. Nel novembre del 2016 l’addio definitivo al suo incarico.

Corbari si è spento dopo aver combattuto contro una una lunga malattia.

Nato il 23 ottobre 1935,  si è laureato in medicina nel 1962, per poi specializzarsi in medicina dello sport negli anni Ottanta. E’ stato presidente dell’Avis per tre mandati, dirigente ospedaliero del Pronto Soccorso di Rimini e per 54 anni si è occupato della salute  dei tanti giocatori che hanno vestito la maglia del Basket Rimini.

Nel 2016 poco dopo il suo addio all’incarico ricoperto nel Basket Rimini Crabs il Comune lo aveva omaggiato con una targa “per la sua professionalità, umanità e simpatia”.

Il riconoscimento al dott. Enzo Corbari si inserisce nel percorso di valorizzazione della cultura sportiva della nostra città che stiamo portando avanti – spiegò al tempo l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini – Vogliamo valorizzare la nostra identità e la nostra storia, dando il giusto riconoscimento a quelle persone che hanno contribuito a costruirle grazie alla loro passione, al lavoro e al talento. Lo abbiamo fatto ad esempio assegnando il Sigismondo d’oro al prof. Gian Luigi Rinaldi o attraverso ‘Flaminio History’ il percorso espositivo fotografico realizzato al Palazzetto dello Sport. E’ attraverso una maggiore attenzione verso le nostre radici che possiamo far crescere il futuro del nostro sport. In particolare Corbari rappresenta una figura, quella del medico sportivo, che è fondamentale e che svolge un lavoro prezioso a tutela della salute degli atleti”.

 

 

Scroll Up