Home > Primo piano > Rimini, morto il centauro caduto all’alba a Vergiano

Rimini, morto il centauro caduto all’alba a Vergiano

Non ce l’ha fatta il motoclista caduto sulla Marecchiese alle prime luci dell’alba di oggi. L’uomo, un italiano 41enne, stava viaggiando in direzione monte quando sul rettilineo di ingresso a Vergiano ha perso il controllo del mezzo schiantandosi a terra.

L’uomo è stato condotto al Bufalini di Cesena in prognosi riservata ed è deceduto un paio di ore dopo. La dinamica è ancora al vaglio del personale della Polizia Locale ed è ancora da ricostruire.

Dai primi rilievi pare che il centauro sia caduto da solo e tutte le ipotesi sono ancora aperte. Il tragico incidente è avvenuto all’altezza del civico 399, dove non vi sono incroci o curve pericolose.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

(immagine d’archivio)

Ultimi Articoli

Scroll Up