Home > Ultima ora cronaca > Rimini: morto il ciclista investito ieri sull’Adriatica. Un 46enne riminese

Rimini: morto il ciclista investito ieri sull’Adriatica. Un 46enne riminese

E’ morto il ciclista investito ieri sera a Rimini sulla statale 16 adriatica, non distante dall’Italia in Miniatura. Ma l’identità della vittima è rimasta un giallo per un po di ore.

L’uomo aveva un’età apparente fra i 30 e i 40 anni, probabilmente europeo. Non aveva documenti ma indossava indumenti puliti e in buone condizioni. Finora nessuna denuncia di scomparsa corrisponde ai suoi connotati e si cercherà di risalire al suo nome anche attraverso l’esame delle impronte digitali.

Grazie alle impronte digitali gli agenti della Polizia stradale sono riusciti a identificarlo. La vittima è Alessandro Bianchi, un riminese, di 46 anni.

La tragedia è avvenuta poco dopo le, quando l’uomo che procedeva in bicicletta sul ciglio della strada diretto verso Rimini è stato centrato da una Fiat Punto viaggiante nella stessa direzione. La bicicletta è rimasta incastrata nell’auto e trascinata per alcuni metri, mentre il ciclista veniva violentemente colpito e sbalzato via.

Sul posto è giunto il personale del 118 con  mbulanza e  auto medicalizzata, che hanno trasportato il ferito in gravissime condizioni all’ospedale Bufalini di Cesena. Ma l’uomo nonostante le cure non ha superato la notte

La polizia stradale è intervenuta per i rilievi e per cercare di ricostruire quanto esattamente sia successo. Durante le operazioni di soccorso la corsia sud della SS 16 è stata chiusa in quel tratto, permettendo solo il senso unico alternato.

Ultimi Articoli

Scroll Up