Home > Ultima ora cronaca > Rimini, muore folgorato per scolpire una statua di legno

Rimini, muore folgorato per scolpire una statua di legno

Un uomo di 52 anni Luca Mangino, è deceduto a causa di una scossa elettrica. E’ successo a Rimini in via Vanzi, dove la vittima della scarica stava lavorando ad una scultura di legno in garage con un gruppo di amici.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e una pattuglia della Polizia di Stato.

Secondo una prima ricostruzione il 52enne Luca Mangino, di origini svizzere, dopo aver smontato un forno a microonde ne avrebbe utilizzato un componente elettrico con un adattatore per scolpire il legno: la scarica elettrica letale sarebbe stata provocata da un cortocircuito. L’uomo lascia la moglie e una figlia di 12 anni.
(ANSA)

Ultimi Articoli

Scroll Up