Home > Ultima ora cronaca > Rimini: muore in spiaggia alle 2.30 per arresto cardiaco

Rimini: muore in spiaggia alle 2.30 per arresto cardiaco

E’ probabilmente un arresto cardiaco la causa della morte di un uomo dall’apparente età di 50 anni, sulla spiaggia del bagno 90. Quando sono arrivati sul posto, attorno alle 2.30, i sanitari del 118, allarmati da una chiamata, non hanno che potuto constare il decesso. Sembra che l’uomo, di origini campane, avesse precedenti di tossicodipendenza. Sul posto i Carabinieri e la Guardia Costiera.

Scroll Up