Home > Primo piano > Rimini, Notte Rosa: verso un sold out illuminato da buone previsioni meteo

Rimini, Notte Rosa: verso un sold out illuminato da buone previsioni meteo

Rimini si prepara al lungo weekend della Notte Rosa con grandi numeri da tutto esaurito. Tre giorni intensi e pieni di eventi che portano Rimini verso un sold out illuminato dalle buone previsioni meteo.

Gli operatori turistici di Rimini confermano l’andamento a livelli superiori rispetto a quelli pre pandemia registrato già a partire dal mese di giugno e che, per il primo weekend di luglio, saranno spinti ulteriormente dalla Notte Rosa per toccare un tasso di occupazione alberghiera del 100%, secondo le indicazioni che arrivano da Visit Rimini e da Aia Rimini.

“C’è grande attesa – commenta il sindaco Jamil Sadegholvaad – per questo lungo fine settimana che vede Rimini presentarsi con il massimo della sua offerta tra musica, cultura e spettacoli e che si annuncia con un tasso di presenze superiore ai livelli pre-pandemia. Per noi si tratta si tratta di un grande ritorno, sia per le date, che sono quelle della collocazione originaria, sia per il grande spirito condiviso di rilancio. Non è un caso che la Notte Rosa sia stata scelta da Rai 2 come una delle 3 location italiane che ospitano la grande kermesse musicale che celebra il ritorno della musica live in Tv: una grande occasione promozionale per tutta la Riviera”.

Trainata dagli eventi, da un meteo favorevole, da una città in fermento: eccola la Notte Rosa 2022 che torna dopo due anni alla sua formula originaria nel primo weekend di luglio con concerti, feste sulla spiaggia, dj set e ballo liscio e con la grande novità del connubio fra la Notte Rosa e Rai 2 con il Tim Summer Hits, condotta da Andrea Delogu e Stefano De Martino con alcuni tra i più importanti artisti nazionali e internazionali che da Piazzale Fellini di Rimini entreranno nelle case degli italiani. Nelle due serate del 1 e 2 luglio sfileranno sotto i riflettori in piazzale Fellini artisti che spaziano tra i generi più ascoltati: Alex, Ana Mena, Annalisa e Boomdabash, Arisa, Bob Sinclair, Clementino, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Federico Rossi, Francesca Michielin, Francesco Renga, Franco 126 e Loredana Berte, Gabry Ponte & Lumix, Gianmaria, Giusy Ferreri, J-Ax e Shade, Lda, Luche’, Luigi Strangis, Malika Ayane, Matteo Bocelli, Nina Zilli, Pristiess, Raf, Rhove, Rkomi, Rocco Hunt & Elettra Lamborghini, Rovere e Chiamamifaro, Silvia Salemi, Le Vibrazioni, Willie Peyote.

Ma la Notte rosa di Rimini parte già da giovedì 30 giugno all’insegna del ballo liscio che, dopo due anni di assenza, si trasferisce in piazza Cavour con Moreno il Biondo, Roberta Cappelletti e gli ospiti Genio e Matteo Bonsi che interpretano la Romagna di Secondo Casadei per la tradizionale gara di ballo della Notte rosa con una serata di divertimento e ballo aperta a tutti nel nome della tradizione romagnola con l’Orchestra Grande Evento.

Venerdì e sabato la Notte Rosa si trasferisce sulla spiaggia, dal bagno 1 al bagno 150, con Un mare di Rosa tra performance di fuoco e assaggi di vino. Un appuntamento che quest’anno raddoppia con due serate di gusto, spettacolo e musica sulla riva del mare, inglobando due maxi eventi: Un Mare di Vino e Un Mare di Fuoco.

Sempre venerdì e sabato 1 e 2 luglio in Piazzale Benedetto Croce due serate all’insegna dell’afromania con i deejay più famosi del genere Afro in Italia. Ospiti di Rimini Afro Festival  il 1 luglio: • Jeppo + Madiba Sound Family + Goldstone mc • Devon and Jah Brothers – Live • Spettacolo di percussioni • Dj Stefan Egger – from Innsbruck (A) • Dj Pery • Dj Ghigo • Dj Pedros • Dj Shamah • Dj Berto, mentre sabato 2 luglio ci saranno: • Giuseppe Moratti • Matteo Pignataro • Giuseppe De Martino • Paolino Zlaia • Antfu**er

Per la Notte Rosa della cultura, a conclusione del settimo centenario dantesco, ci saranno diverse iniziative dedicate a Francesca da Rimini. Proprio il 1° luglio 1795 è la data in cui appare a Firenze la prima opera letteraria stampata a lei dedicata, nella quale viene chiamata per la prima volta Francesca da Rimini e non da Polenta. Una data che segna l’incipit del suo mito di eroina che ha attraversato il romanticismo internazionale e che verrà festeggiato con un “compleanno” speciale. Dal convegno “Cinque continenti per il V Canto. Francesca da Rimini, un mito senza confini”, che l’1 e 2 luglio vedrà 12 accademici dall’Africa, America, Asia, Europa e Oceania confrontarsi sul mito d’amore più celebre e più amato della cultura occidentale. Il 1° luglio si prosegue nel chiostro della Biblioteca Gambalunga con Francesca da Rimini Ensemble, un originale programma di musiche d’epoca proposto dalla 73esima Sagra Musicale Malatestiana con il Francesca da Rimini Ensemble, in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini, per festeggiare il compleanno di Francesca da Rimini. E ancora la mostra “la Commedia immaginata”, fino al 3 luglio al Museo della città, che contiene Divine commedie stampate tra il XV e il XXI secolo e 100 tavole dantesche del 1850 di Franz Adolf Sturler.

Momento più atteso, come da tradizione, sarà la mezzanotte di venerdì 1° luglio che vedrà accendersi in contemporanea il grande spettacolo di fuochi d’artificio su tutta la riviera romagnola.

 Il sabato della Notte Rosa prosegue con tanti appuntamenti musicali: dalle ore 22 la postazione targata RDS 100% GRANDI SUCCESSI in Piazzale Kennedy ospita il Discoradio Party: la festa itinerante di Discoradio con tutte le hit più ritmate dagli anni 90 ad oggi, mixate da Edo Munari e Matteo Epis con l’animazione di Valentina Guidi e Don Cash.

Sul palco della Rimini Beach Arena a due passi dal mare, arriva Elrow, il party concepito come un vero e proprio festival con un tripudio di musica, colori ed allestimenti. Questa estate si celebra in tutto il mondo e per la prima volta approda a Rimini con lo show El Bosque Encantado.

Mentre sulla spiaggia, al Bagno 106 a Marebello, il party in spiaggia organizzato da Carnaby Club & Cocobeach in occasione della Notte Rosa.

La riqualificata Corte degli Agostiniani sabato 2 luglio ospita Canta per il Mondo, il Concerto di Musica Popolare di repertorio internazionale a scopo benefico alla sua IX edizione.

Domenica 3 luglio si apre con il suggestivo concerto all’alba sulla spiaggia di Rimini Terme con Fabrizio Bosso e Raphael Gualazzi, due fra i più eclettici protagonisti della scena musicale italiana, che compariranno nel consueto al sorgere del sole, in una cornice impreziosita dalla presenza di una impeccabile orchestra d’archi, suoneranno insieme ai jazzisti Alessandro Fariselli al sax, Alessandro Altarocca al piano, Francesco Puglisi al contrabbasso, Fabio Nobile alla batteria e all’Orchestra Rimini Classica guidata da Aldo Maria Zangheri. Repertorio e sonorità particolarmente in sintonia con le atmosfere dell’alba.

Sempre domenica 3 luglio, la 73^ edizione della Sagra Musicale Malatestiana rende omaggio a Franco Battiato con una speciale e preziosa anteprima al Teatro Galli, Messa Arcaica e Canzoni Mistiche di Franco Battiato: una produzione originale della sua Messa arcaica e Canzoni mistiche, interpretate da tre solisti che hanno lavorato a fianco del cantautore siciliano, come Simone Cristicchi, Juri Camisasca e Alice, che insieme al mezzosoprano Cristina Baggio affiancheranno l’Orchestra Bruno Maderna e il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini”.

Ultimi Articoli

Scroll Up