Home > Ultima ora Attualità > Rimini, nuovi giochi bimbi nei parchi pubblici

Rimini, nuovi giochi bimbi nei parchi pubblici

A Rimini sono iniziati ieri dal parco Bologna nella zona Celle i lavori di posa e installazione delle nuove attrezzature e giochi che andranno ad arricchire una quindicina di parchi pubblici diffusi nella città. L’intervento nel parco che si affaccia su via Tonale è infatti inserito nel programma di riorganizzazione delle aree verdi pubbliche promosso dall’Amministrazione comunale e a cura di Anthea, pensato per favorire l’outdoor education e promuovere l’attività motoria, didattica e ricreativa all’aperto.

Il piano di interventi, che prevede un investimento di circa 200 mila euro finanziato con le risorse intercettate dall’Amministrazione per l’emergenza Covid-19, sarà completato entro il mese di dicembre e, dopo il Parco Bologna, interesserà il Parco Via Quagliati; Parco Via Parigi; Parco Migani di Miramare; Parco XXV Aprile (parco Marecchia); Parco Giovanni Paolo II; Area verde Via Cuneo; Area verde Via Aleardi; Parco Renzi Callas; Area verde Via Carmen; Parco Elsa Morante; Parco Via Casti; Parco Via Orsoleto; Parco Don Sturzo.

Tutti i parchi si trovano nelle vicinanze di scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado, proprio allo scopo di favorire l’utilizzo da parte degli studenti e dei ragazzi per la pratica ludica e motoria.

“Con questo intervento diffuso proseguiamo nel percorso di riqualificazione dei luoghi di condivisione per la comunità – commenta l’assessore ai lavori pubblici Mattia Morolli – rispondendo ad una domanda emersa dopo il duro periodo di lockdown e promuovendo un nuovo modo di vivere gli spazi verdi della città”.    

Ultimi Articoli

Scroll Up