Home > Primo piano > Rimini. Nuovo supermercato sulla Flaminia con il marchio Aldi

Rimini. Nuovo supermercato sulla Flaminia con il marchio Aldi

In molti si stanno chiedendo cosa aprirà, sulla Flaminia all’altezza del primo miglio e di fianco al vecchio punto vendita della Marr da anni chiuso. Si tratta di un’area di circa 21mila mq con un cantiere in frenetica attività e con la realizzazione di un fabbricato di notevoli dimensioni. Troverà posto posto un supermercato di 1.500mq di superficie di vendita, più i servizi, parcheggi e la relativa viabilità. Prevista anche la realizzazione del sottopasso ciclo-pedonale di collegamento all’altezza di via Barzanti. L’intervento verrà realizzato dal Comune di Rimini ma pagato dal privato pari ad Euro 963.308,00. I parcheggi previsti sono 110 pubblici più la dotazione di parcheggi privati. Prevista anche la cessione di verde per 4.500mq.

Il nuovo supermercato avrà l’insegna Aldi  (acronimo di ALbrecht-DIscount) ed è una multinazionale tedesca attiva nel settore della grande distribuzione organizzata,  una delle principali aziende del mondo nel suo settore. Il principale concorrente è Lidl. I fondatori della catena sono i fratelli Karl e Theo Albrecht, che aprirono il loro primo negozio nel 1946 rilevando l’attività fondata dalla madre nel 1913.

Negli anni ’60 i due fratelli introdussero il marchio ALDI e, dopo una discussione sull’opportunità di vendere sigarette nei loro negozi, decisero di separare la catena di supermercati in due, dando origine ad Aldi Nord (gestita e amministrata da Theo), e Aldi Süd (gestita e amministrata da Karl), che si spartiscono i Länder della Germania e l’Europa senza farsi concorrenza.

I fratelli sono andati in pensione nel 1993, restando proprietari e come tali sono stati considerati fra gli uomini più ricchi del mondo fino alla loro morte.

Oggi Aldi è l’ottava catena distributiva al mondo per fatturato ed è presente in 18 paesi.

L’apertura del nuovo punto vendita è prevista per giugno. Un altro centro commerciale è previsto anche nella zona di Cattolica prossimamente.

Ultimi Articoli

Scroll Up