Home > Ultima ora Attualità > Rimini, oggi le celebrazioni del 248° anniversario della Guardia di Finanza

Rimini, oggi le celebrazioni del 248° anniversario della Guardia di Finanza

Nella serata del 23 giugno 2022, per celebrare il 248° anniversario di fondazione del Corpo, si terrà presso la sede del Comando Provinciale di Rimini, in via Augusto Grassi, la cerimonia militare, con solenne alzabandiera, a cui parteciperanno le autorità provinciali militari e civili e nel corso della quale il Comandante Provinciale, Colonnello t. ST Alessandro Coscarelli e il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Rimini, Ten. Col. Fulvio Nicolò Furia, dopo la lettura del messaggio augurale del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del giorno del Comandante Generale, ringrazieranno i militari di tutti i Reparti della provincia per l’impegno e l’alta professionalità profusi nell’attività di servizio, che hanno consentito di pervenire, nell’anno 2021 ed in questo primi mesi del 2022, a lusinghieri risultati operativi connotati da concretezza ed efficacia, contribuendo ad accrescere il prestigio del Corpo e la fiducia dei cittadini nei confronti dell’Istituzione.

In occasione della ricorrenza, lo scorso 21 giugno, il Comandante Provinciale ed il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale, unitamente ad una rappresentanza di militari in servizio ed in congedo dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia di Rimini, si sono recati presso il cimitero cittadino ove è stata deposta una corona in alloro dinanzi alla stele che ricorda i Caduti della Guardia di Finanza.

La giornata del 21 giugno si è conclusa, poi, con una chiamata alla Sala Operativa di questo Comando da parte di una simpatica nonnina di 92 anni. La signora dopo aver fatto gli auguri ha ringraziato le Fiamme Gialle per il loro operato che insieme a quello delle altre “divise” le permettono ancora oggi di uscire con tranquillità, nonostante i pericoli della vita. La telefonata si è conclusa con un brindisi “virtuale” con l’operatore della Sala Operativa.

Come di consueto, alla ricorrenza annuale della festa di fondazione del Corpo, si coglie l’occasione per tracciare un bilancio dei risultati conseguiti nell’anno precedente e nei primi 5 mesi del 2022, significativi del fattivo ed incisivo concreto impegno della Guardia di Finanza di Rimini nella lotta ai fenomeni di criminalità economico-finanziaria più diffusi e dannosi per il sistema economico della provincia.

Particolarmente intensificata l’azione di servizio della polizia economica e finanziaria, per fornire sul campo sempre più concrete ed incisive risposte operative alle istanze di tutela e sicurezza dei cittadini, degli operatori economici e dei professionisti corretti, quale condizione per il raggiungimento dell’equità sociale posta a fondamento del benessere della collettività, con priorità a tutti i settori d’intervento connessi all’emergenza epidemiologica da Covid-19, sia nel concorso alla tutela della salute pubblica che nella repressione di tutti quegli illeciti posti in essere dalla criminalità approfittando delle “opportunità” scaturite dalla crisi pandemica.

Ultimi Articoli

Scroll Up