Home > Ultima ora welfare > Rimini, oltre 90 mila euro per sostegno all’autonomia di persone con disabilità

Rimini, oltre 90 mila euro per sostegno all’autonomia di persone con disabilità

Favorire l’autonomia nelle attività di vita quotidiana di persone con disabilità, attraverso un percorso laboratoriale e di inclusione autonoma nei contesti sociali e di quartiere. Obiettivi per cui il Comitato di distretto di Rimini nord ha dedicato più di 90 mila euro, assegnati tramite istruttoria pubblica a soggetti specializzati del terzo settore, in grado di realizzarli al meglio. Istruttoria da cui è stato selezionato il progetto “Soggiorni per l’autonomia” dell’Associazione “Sergio Zavatta onlus” di Rimini. Un progetto nel quale convergeranno due diverse azioni, “Dopo di noi” e “Vita indipendente”. Nel primo caso si tratta della realizzazione di laboratori e soggiorni per l’autonomia nelle attività delle vita quotidiana, mentre nel secondo della realizzazione di laboratori finalizzati al potenziamento di percorsi di autonomia in contesti sociali e nei quartieri di residenza.

“Un progetto che – spiega Gloria Lisi, assessore alla protezione sociale – mette al centro la quotidianità e l’autonomia nei contesti sociali di riferimento, integrandosi ed arricchendo i servizi sociali e sanitari in ambito distrettuale. Un ambito che valorizza l’esperienza storica del terzo settore riminese che, su queste tematiche, ha un ruolo riconosciuto a livello nazionale. Rimini farà la sua parte insieme agli altri comuni, all’Ausl e al terzo settore, in un lavoro di equipe per il sostegno non solo dei soggetti ma anche delle loro famiglie di riferimento che saranno parte attiva dei progetti approvati”.

Scroll Up