Home > Ultima ora Attualità > Rimini, Oncoematologia pediatrica all’Ospedale Infermi. Ecco i numeri e le casistiche

Rimini, Oncoematologia pediatrica all’Ospedale Infermi. Ecco i numeri e le casistiche

All’Ospedale Infermi di Rimini è ospitato l’unico reparto di Oncoematologia pediatrica in Romagna da quando nel 2014 si è costituita l’azienda unica cui fanno capo le province di Rimini, Ravenna, Forlì e Cesena. Ma quanti bambini hanno in cura i medici del reparto? A rispondere è la dottoressa Roberta Pericoli, la responsabile di reparto. “Generalmente abbiamo 70 bambini all’anno in cura a Rimini, in arrivo da tutta la romagna. Nel 2018 le diagnosi sono state 40 in tutto il territorio delle tre provincie. Da quando si è costituita l’azienda unica del territorio (Ausl Romagna) abbiamo avuto in cura 56 bambini da Rimini, 46 da Forlì Cesena, 32 da Ravenna”.

E vale la pena ricordare che il reparto di oncoematologia pediatrica ha in cura bambini e adolescenti dalla nascita ai 18 anni di età. “Questo perchè ci sono tumori che insorgono nella fascia 14 – 18 che sono tipicamente pediatrici e vanno quindi affrontati con cure tipiche dell’oncologia pediatrica“, spiega la dottoressa.

In Italia, si ammalano ogni anno in media 1.400 bambini e 800 adolescenti. Di questi l’80% va incontro a guarigione, anche se le percentuali variano nei dettagli da tumore a tumore. Quali sono i più frequenti che vengono curati nel reparto riminese? “Leucemie e linfomi rappresentano i due tumori più frequenti in età infantile assieme ai tumori cerebrali che però vengono solo diagnosticati qui, per poi essere trattati all’Ospedale Bellaria di Bologna dove opera il reparto dei neurochirurgia pediatrica”, spiega ancora la Pericoli. Nei dettagli la casistica parla di bambini nati con tumori congeniti, come i neuroblastomi e i tumori renali. “Poi nella fascia 1 – 10 riscontriamo una predominanza di leucemie, linfomi e tumori del sistema nervoso centrale, poi dai 10 ai 18 ancora i linfomi e poi i tumori solidi come i sarcomi”.

Mentre in Romagna il reparto di Oncoematologia Pediatrica è operativo solo all’Infermi di Rimini, in Emilia i reparti sono presenti a Bologna, a Parma, a Modena e Ferrara. “Segno che la sanità in Regione funzione e pure bene, visto che in altre Regioni esistono al massimo due reparti di questo tipo“.

Scroll Up