Home > Politica > Rimini: parcheggi interrati a Marina centro e Miramare, nominati i consulenti

Rimini: parcheggi interrati a Marina centro e Miramare, nominati i consulenti

Con due determine dirigenziali del settore Infrastrutture e grande viabilità il Comune di Rimini ha affidato a due tecnici qualificati il compito di eseguire indagini geologiche ed idrogeologiche e redazione del progetto strutturale riferito all’Infrastruttura verde urbana per il Parco del mare – Parcheggi interrati.

I tratti di lungomare interessati ai primi interventi sono quello riguardante l’area tra il Parco Fellini e Piazzale Kennedy (tratto 1) e il Lungomare Spadazzi (tratto 8), con suddivisione dei lavori in 3 distinti lotti, per un costo complessivo di Euro 4.813.930,19 coperto parzialmente dal contributo regionale POR FESR per 2.850.000,00.

Le ipotesi progettuali degli architetti Andrea Albini, Andrea Rattini, Fabio Fabbri e del geometra Marco Simoncini per i parcheggi interrati del Lungomare Spadazzi a Miramare

In particolare la collaborazione esterna dei due tecnici si è finalizzata alla realizzazione dei parcheggi interrati.
Infatti nei due tratti di lungomari e prevista la pedonalizzazione che comporta, l’eliminazione degli stalli di sosta presenti. Per questo motivo l’amministrazione comunale ha previsto la realizzazione di parcheggi interrati aperti agli utenti dell’area, siano essi residenti o turisti. 

Un parcheggio interrato andrebbe realizzato nel tratto Fellini-Kennedy per 430 posti auto ipotizzati. L’altro, sul lungomare Spadazzi, avrebbe 90 posti auto.
I due consulenti che si sono aggiudicati il bando sono l’Ing. Loris Rinaldi e il Geologo Fabio Vannoni.

Scroll Up