Home > Cronaca > Rimini, party nella villa con piscina tra djset e riflettori. Ma arriva la Polizia e spegne tutto

Rimini, party nella villa con piscina tra djset e riflettori. Ma arriva la Polizia e spegne tutto

Una festa in una villetta di collina, con tanto di piscina, dj set e casse potentissime. E poi ancora luci colorate e macchine per il fumo in pieno stile discoteca, ma all’aperto.

Peccato che il party. andato in scena lo scorso sabato,  sia stato letteralmente interrotto dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa di Rimini, che hanno tempestivamente imposto di  spegnere musica, luci e quant’altro, in seguito ad alcuni accertamenti che hanno permesso di scoprire che non erano state rilasciate autorizzazioni nè per la somministrazione di cibo e bevande nè per l’intrattenimento musicale.

E dire che al party avevano partecipato 100 persone e le sale erano attrezzate con frigoriferi, forni e piastre professionale e un buffet sontuoso gestito da un catering di San Marino.

Inevitabili le sanzioni amministrative, che verranno recapitate a breve agli organizzatori.

 

Scroll Up