Home > Ultima ora cronaca > Rimini, passa col rosso al semaforo poi viene fermato e rilascia false generalità

Rimini, passa col rosso al semaforo poi viene fermato e rilascia false generalità

Prima passa con il rosso, poi viene fermato e infine come se non bastasse dichiara anche generalità false. Lui è D.V. 54enne originario della Campania e con numerosi precedenti di Polizia, arrestato ieri dai Carabinieri a Rimini per il reato di false attestazioni a Pubblico Ufficiale sulla identità personale.

I militari lo hanno sorpreso mentre a Pasquetta erano impegnati nei controlli per la prevenzione dei reati e delle norme anticovid. L’uomo, all’atto della sua identificazione, dichiarava di non avere documento alcuno rendendo a voce le proprie generalità.

Grazie alla tecnologia i Carabinieri sono però risaliti alla vera identità del soggetto.

Condotto in caserma, è stato dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Rimini.

Dopo la convalida dell’arresto all’uomo è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Rimini in attesa della celebrazione della prima udienza dibattimentale che si terrà alla fine del mese di aprile.

Ultimi Articoli

Scroll Up