Home > Primo piano > Rimini, per gestire il chiosco di Piazza Francesca corrono in quattro

Rimini, per gestire il chiosco di Piazza Francesca corrono in quattro

La riqualificazione di Piazza Malatesta volge oramai al termine ma nulla è cambiato nella vicina e nuova Piazza Francesca da Rimini dove la gestione del chiosco non è ancora stata aggiudicata. La Soprintendenza di Ravenna ha imposto che i dehors dovranno essere di tipologia B validi per l’apertura stagionale  e non più annuale e di conseguenza è stata annullata la vecchia procedura di aggiudicazione: l’aveva spuntata la società The Sun di Claudio Paesani.

Intanto sull’albo pretorio del comune sono comparsi i nomi dei quattro operatori economici ammessi alla  nuova procedura di gara: Rinaldini Pastry spa, Sbouron srl, Cuori Ebbri di Enrico Gori e la Rti “Il chiosco di Francesca”  con la mandataria Entusiasmo e Passione srl e la mandante Parchetto srl.

Dovrà essere garantita l’apertura al pubblico dal 1° marzo al 31 ottobre  per gli otto anni di affidamento previsti.

Il criterio di aggiudicazione sarà quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa:  previsto il pagamento di un canone annuo a carico del gestore fissato come base d’asta a 4 mila euro.

Ultimi Articoli

Scroll Up