Home > Ultima ora politica > Rimini, Pizzolante: “Dobbiamo prepararci al turismo cinese”.

Rimini, Pizzolante: “Dobbiamo prepararci al turismo cinese”.

Ieri, domenica 11 febbraio, all’appuntamento con il Ministro della Cultura e del Turismo Dario Franceschini a cui ha partecipato anche l’on. Sergio Pizzolante, tra gli argomenti trattati un particolare approfondimento è stato dedicato a al tema turismo tra Italia e Cina.

Nell’occasione Dario Franceschini ha raccontato il suo viaggio in Cina snocciolando poi una serie di numeri e dati di particolare interesse per il nostro paese: “Nel 2016 sono stati 100 milioni i cinesi usciti da loro paese per una vacanza. Il numero è salito nel 2017 a 140 milioni. Si calcola che nei prossimi anni si arriverà a ben 500 milioni. Il primo desiderio di viaggio: l’Italia!” ha dichiarato Dario Franceschini.

L’Italia ha molta più considerazione nel mondo di quanto molti disfattisti raccontino. Dobbiamo prepararci ad accogliere questi grandi flussi. Il turismo italiano può e deve diventare il primo al mondo. Dobbiamo preparare Rimini, Riccione, Misano, Bellaria Igea Marina, Cattolica e il nostro meraviglioso entroterra. Nei prossimi giorni presenteremo con Andrea Gnassi le nostre proposte e il nostro programma in merito al Turismo 4.0 perché Rimini deve prepararsi a ricevere i grandi flussi turistici cinesi” ha commentato Sergio Pizzolante.

Turismo 4.0 è uno dei punti chiave del programma elettorale di Sergio Pizzolante  nel quale sono previsti premi fiscali e normative per chi investe, spiaggia viva e vivibile durante tutto l’arco dell’anno e la valorizzazione dell’aeroporto.

L’obiettivo è estendere il progetto Impresa 4.0 al Turismo per l’innovazione e la riqualificazione delle strutture e del mobilio, gli investimenti sulla tecnologia e sui prodotti turistici.

Ultimi Articoli

Scroll Up