Home > Ultima ora cronaca > Rimini, polizia denuncia vandali in azione al Bagno 79

Rimini, polizia denuncia vandali in azione al Bagno 79

Vandali in azione al Bagno 79 di Rimini. A scovarli una pattuglia della Polizia di Stato che alle 23 di ieri è intervenuta per fermarli.

Quattro i giovani identificati, tutti in sella alla loro bicicletta. Si tratta di due sedicenni e un diciassettenne riminesi e un diciannovenne moldavo. Avevano divelto una panchina pubblica scaraventandola oltre il muretto dello stabilimento balneare.

Bagno 79 per una segnalazione di danneggiamenti ad opera di 4 ragazzi a bordo di bicicletta. I poliziotti hanno subito rintracciato gli autori, due sedicenni e un diciassettenne riminesi e un 19enne di origine moldava.

I ragazzi sono stati denunciati per danneggiamento aggravato in concorso. Uno degli autori, in forte stato di ubriachezza, oltre alla denuncia in stato di libertà, veniva sanzionato per aver violato la normativa sul contenimento della pandemia Covid-19 in quanto sprovvisto di mascherina.

Ultimi Articoli

Scroll Up