Home > Ultima ora cronaca > Rimini. Polizia Locale, denunciato un 18enne per spaccio di stupefacenti

Rimini. Polizia Locale, denunciato un 18enne per spaccio di stupefacenti

Prosegue l’attività di controllo della Polizia Locale a contrasto dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti, un servizio mirato in particolare a tutelare i più giovani. Ieri pomeriggio, nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini, agenti impegnati in abiti civili si sono avvicinati ad un gruppo di quattro ragazzi che stavano fumando uno spinello.

Dopo essersi qualificati, gli agenti hanno identificato i giovani e alla richiesta se fossero in possesso di altre sostanze stupefacenti, uno di loro spontaneamente ha prelevato dal proprio zaino un involucro contenente tre confezioni dal peso di 7 grammi ciascuno di una sostanza che, a seguito del narco test, è stato confermato essere marjuana.

Il ragazzo, un italiano del 2001 residente nel milanese, è stato denunciato a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, mentre l’amico, coetaneo e anche lui residente nel milanese, è stato segnalato come consumatore alla locale Prefettura e gli è stata contestata una sanzione amministrativa.

Scroll Up