Home > Ultima ora cronaca > Rimini: poliziotti salvano donna mentre sta per gettarsi sotto un treno

Rimini: poliziotti salvano donna mentre sta per gettarsi sotto un treno

Tragedia sfiorata a Rimini grazie a due agenti della Polizia. Ieri pomeriggio intorno alle 16 è giunta una segnalazione, tramite il 112, di una donna spaesata camminare scalza nei pressi di Rivazzurra.

Gli uomini della Polizia, con una volante, si sono  immediatamente recati in zona, dove alcuni passanti segnalavano la presenza della donna nei pressi della recinzione che separa la strada dai binari, sulla linea ferroviaria Taranto-Bologna.

Verificata la gravità della situazione gli agenti si sono precipitati a ridosso della linea ferroviaria. La donna, nel frattempo, aveva scavalcato la recinzione e si stava arrampicando sulla massicciata che porta ai binari.

Intuiti gli intenti della donna, i poliziotti si sono a loro volta precipitati a scavalcare la recinzione, arrampicandosi a loro volta sulla massicciata. 

La donna, intanto, si trovava a pochi passi dai binari. 

I poliziotti sono riusciti ad afferrare la donna per le braccia e, a fatica, sono riusciti a trascinarla lontano dai binari, dove nel frattempo stava giungendo un convoglio. 

Dopo poco, infatti, mentre i poliziotti si trovavano con la donna a un paio di metri dalle rotaie, il treno è transitato a tutta velocità.

iI poliziotti si sono allontanati dai binari con la donna sottobraccio, accompagnandola al Pronto Soccorso degli “Infermi”.

Ultimi Articoli

Scroll Up