Home > Ultima ora politica > Rimini. E’ possibile bruciare potature in aree agricole

Rimini. E’ possibile bruciare potature in aree agricole

Il Comune di Rimini ha emesso un’ ordinanza sull’abbruciamento controllato di materiale vegetale sul luogo di produzione. In pratica si permette in determinati condizioni ambientali e di sicurezza eliminare le potature e gli sfalci anche con il fuoco.

L’ordinanza in premessa auspica “l’adozione di pratiche agricole, quali ad esempio il compostaggio o la trinciatura, che permettono di eliminare, ridurre e riutilizzare la sostanza organica presente nei residui vegetali senza produrre fumi e quindi con un minore impatto sulla qualità dell’aria”.

Tuttavia tenendo conto l’abbruciamento in aree agricole è consentita da norme nazionali anche come  pratica di lotta fitosanitaria e, per alcune fitopatie, è pratica obbligatoria di intervento.

L’ordinanza specifica in modo puntuale le modalità per la combustione di prodotti vegetali.

ordinanza combustione residui vegetali 2019

Ultimi Articoli

Scroll Up