Home > Ultima ora sport > Rimini: presentata la collaborazione tra la società biancorossa e il Consorzio Ristobar di spiaggia

Rimini: presentata la collaborazione tra la società biancorossa e il Consorzio Ristobar di spiaggia

Un aperitivo in riva al mare per brindare tutti insieme a una bella sinergia e far sentire la propria vicinanza agli operatori colpiti dal maltempo della scorsa settimana. Il Consorzio Ristobar Spiaggia Rimini Confesercenti è sceso in campo a supporto della Rimini Calcio e ieri sera l’iniziativa è stata festeggiata al Bagno 26 Tiki alla presenza fra gli altri di Marco Mauri, presidente del Consorzio che rappresenta l’80% di tutti i ristoranti-bar della spiaggia riminese, dei tre soci dello stabilimento (Gabriele Pagliarani, il bagnino d’Italia, Fabrizio Pagliarani e Alberto Bianchi), del direttore generale del club biancorosso Franco Peroni, di mister Marco Gaburro e dei giocatori della prima squadra.

Il nostro vuole essere un segnale di fiducia e vicinanza alla società e alla squadra, così come le abbiamo sentite vicine a noi in questi giorni, dopo il maltempo che ha colpito il nostro territorio danneggiando pesantemente la spiaggia – commenta Mauri –. E’ la prima volta che un gruppo consistente di operatori economici si attiva in questo modo per sostenere il Rimini e speriamo che altri seguano il nostro esempio. E’ importante che la città dimostri il proprio supporto a una realtà che fa tanto anche per il settore giovanile e per educare le nuove generazioni ai valori dello sport. Tutti possiamo fare la nostra parte”.

Nel dna di questo gruppo dirigenziale c’è la condivisione di azioni e iniziative di ogni tipo con la città e i suoi attori principali. Il nostro è un progetto per Rimini nella sua accezione globale: il calcio non è solo uno sport, ma ha una forte valenza sociale, è fondamentale nella formazione delle nuove generazioni ed è un percorso che vogliamo fare tutti insieme. Ringraziamo quindi il Consorzio Ristobar Spiaggia Rimini Confesercenti per aver raccolto il nostro invito a stare vicini al club e ai giocatori con fatti concreti ed esprimiamo la nostra più sentita vicinanza agli operatori danneggiati dalle precipitazioni di qualche giorno fa”, commenta il presidente Alfredo Rota, cui fa eco il direttore generale Franco Peroni, presente al Bagno 26.E’ stato particolare vedere il personale del Bagno 26 al lavoro in divisa Rimini Calcio e sarebbe bello che questi scacchi biancorossi colorassero la città e chi la vive anche al di fuori del calcio e dello stadio”.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up