Home > Economia > Rimini pronta a partire, ecco le mete delle vacanze di fine anno

Rimini pronta a partire, ecco le mete delle vacanze di fine anno

Rimini, pronta ad accogliere, ma pronta anche a partire. Il trend delle agenzie di viaggi riminesi infatti sembra procedere con ottimismo e resistere alle sirene della rete e alla vacanza fai da te.

“Alcune persone preferiscono provare a organizzare un viaggio in maniera autonoma – conferma Sabina, titolare dell’agenzia viaggio ‘A tutta randa’ma solo quando si tratta di andare in un posto vicino e poco costoso. Appena il raggio si allarga arrivano però le difficoltà più svariate. Come la clonazione di carte, l’over booking, i cambiamenti negli orari di aerei o altri trasporti. I problemi possono essere tantissimi e il tempo per organizzarsi è sempre poco. Così in tanti tornano a rivolgersi alle agenzie viaggio. Noi cerchiamo di creare un rapporto personale e intimo con i nostri clienti, ci piace curare le persone. Per questo, nelle proposte cerchiamo di personalizzare sempre di più il pacchetto viaggio, in modo tale che sia davvero su misura del nostro viaggiatore, sia come disponibilità economica che come suggestioni e desideri da realizzare”.

In linea generale le destinazioni più gettonate dai riminesi per trascorrere le feste natalizie e festeggiare la fine dell’anno sono le grandi capitali europee, classiche calamite turistiche, come Berlino, Londra, Barcellona, Madrid.

Permane il calo di prenotazioni – abbastanza prevedibile – invece per Parigi e i Paesi che si affacciano sul Mar Rosso, nonostante i pacchetti viaggi a basso prezzo e le offerte ammiccanti. “Non si è ancora spenta l’eco degli accadimenti recenti e un po’ di ritrosia resta” – commenta il responsabile di ‘Malatesta viaggi’ Luca Mengucci. Sta ricevendo le stesse impressioni anche Cristina Pratelli, titolare di ‘Magnani Travel’.

In compenso, fra le capitali europee si vanno sempre più affermando quelle dell’Est, anche oltre le previsioni. Gettonatissime Budapest e Praga, grazie ai prezzi competitivi e la brevità del viaggio. Per un pacchetto medio (volo e albergo tre stelle) si spendono sui 500 euro.

E i mari lontani per l’abbronzatura fuori stagione? In testa alle prenotazioni, Thailandia e Isole Canarie. In particolare la Thailandia, dove il rapporto qualità-prezzo resta il migliore, stando a quanto riferito da diverse agenzie viaggio riminesi, si riconferma uno dei paesi più amati dai viaggiatori della riviera romagnola. La cosiddetta Terra del Sorriso, è in particolare luogo di attrazione per single, gruppi di amici e giovani, che spesso preferiscono limitarsi ad acquistare il solo biglietto d’andata per poi decidere direttamente sul posto quando ritornare a casa.

All’opposto degli amanti dei tropici ci sono gli appassionati della neve. L’agenzia viaggi ‘La Trottola‘ rileva tuttavia che le famiglie continuano a procrastinare la settimana bianca almeno fino a gennaio, evitare così di incappare nelle impennate dei prezzi del periodo fra Natale e Capodanno. A fine anno, infatti, si può spendere anche il 50% in più rispetto a poche settimane dopo.  “E le famiglie hanno meno soldi rispetto a una volta – dice Cristina Pratelli – Non tutte possono più permettersi una vacanza natalizia e così aspettano Gennaio avanzato quando i prezzi tornano a farsi abbordabili”.

Meno prudenza economica, invece, da parte di giovani coppie e cuori solitari, più flessibili anche nelle esigenze.  Una coppia che sceglie di iniziare il 2017 alle Canarie può arrivare a spendere una cifra che si aggira attorno ai 2000 euro. Ma basta evitare il 31 dicembre che la cifra scende già di 600/700 euro a persona.

Benedetta Cicognani

Ultimi Articoli

Scroll Up