Home > Ultima ora cronaca > Rimini e Provincia. Guardia di Finanza chiude due attività per lavoro nero

Rimini e Provincia. Guardia di Finanza chiude due attività per lavoro nero

La Guardia di Finanza ha attivato un vasto controllo sul territorio per salvaguardare i consumatori e la regolarità fiscale e del lavoro.

Durante questi controlli, in materia di accertamento di lavoro hanno riscontrato per due datori di lavoro l’impiego di 7 lavoratori in nero. Per le due attività oltre alle sanzioni pecuniarie di legge è scattato anche il provvedimento di chiusura temporanea dell’attività aziendale.

La Guardia di Finanza è impegnata anche nel controllo sulla corretta esposizione dei prezzi del carburante presso le stazioni di servizio presenti lungo le reti viarie principali della provincia.

Scroll Up